Serie B, al “Paolone” domenica derby Amatori-CLC Messina, il Cus Catania sfida in trasferta il Frascati

Serie B 2017-2018

Seconda giornata, nel girone 4, del torneo di serie B per i due quindici etnei, l’Amatori ed il Cus Catania. Domani, domenica 8 Ottobre l’Amatori Catania del tecnico Ezio Vittorio ospita alle ore 15.30, al Paolone” (arbitro il signor Simone Sironi di Roma) il CLC Messina, mentre il Cus Catania di coach Carlo Leonardi, alle ore 14.o0, sfida in trasferta il Frascati (arbitro il signor Raffaele Di Blasio di Teramo).

Sia Amatori che Cus Catania, ma anche l’altra siciliana, il CLC Messina, sono reduci da due sconfitte e quindi sono intenzionati a rifarsi, anche se sul campo non è mai facile e tutti gli avversari sono pronti a vendere cara la pelle.

Locandina

In casa Amatori, dopo la dura batosta (52-7) incassata lo scorso turno in casa della corazzata Capitolina, tutti sono intenzionati a voltare pagina ed a centrare la prima vittoria stagionale proprio contro i “cugini” del CLC Messina. Ed un “Paolone” in festa, con il solito apporto di una tifoseria straordinaria, può essere la chiave giusta per tornare alla vittoria.

Questo il messaggio lanciato da coach Ezio Vittorio: “Abbiamo lavorato bene in settimana e siamo pronti alla sfida con il Messina. Vogliamo dimostrare il reale valore di questa squadra composta da tanti giocatori forti, la sconfitta d’esordio ci è servita a capire cosa migliorare: in questo senso, il derby ci dà uno stimolo in più per far bene. E’ la partita giusta al momento giusto”.

Logo Cus

Anche il Cus Catania di Carlo Leonardi vuole dimenticare la sconfitta interna subita con Villa Pamphili Roma (30-6) e gli universitari hanno lavorato duro in settimana per cercare di presentarsi nel migliore dei modi alla sfida in casa del Frascati che nello scorso turno ha superato in trasferta (9-43) proprio il CLC Messina. “Cercheremo di vendere cara la pelle – dichiara coach Leonardi –pur sapendo che in casa il Frascati è temibile, ma i ragazzi sono intenzionati a farsi valere e cancellare la sconfitta dello scorso turno”.

di Maurizio Sesto Giordano 675 Articles
Giornalista con esperienza trentennale nella carta stampata, ha collaborato per oltre venticinque anni col “Giornale di Sicilia”. Cronista e critico teatrale, da anni collaboratore dell’associazione Dramma.it, cofondatore nel 2005 del quotidiano di informazione www.cronacaoggiquotidiano.it. Esperto in gestione contenuti, editing, video, comunicazione digitale e newmedia, editoria cartacea, consulenza artistica, teatrale e sportiva.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*