Festa della famiglia e degli anniversari di matrimonio a Roma nella chiesa dei Siciliani

Una consuetudine dell’Arciconfraternita S. Maria Odigitria dei Siciliani in Roma è iniziare il nuovo anno pastorale col rinnovo delle promesse sponsali dei Confratelli per celebrare l’amore e la famiglia.

Alla famiglia ha voluto dedicare un Sinodo il Papa Francesco, e accompagnare i genitori nell’educazione dei figli adolescenti è il tema dell’anno nella Diocesi di Roma.

All’Odigitria, sabato 7 ottobre, decine di coppie si sono presentate alla celebrazione eucaristica e il rito officiati dal Cardinale Salvatore De Giorgi, Arcivescovo Emerito di Palermo assieme al Primicerio Mons. Giuseppe Mario Blanda e Mons. Giuseppe Liberto, Maestro Emerito della Cappella Musicale Pontificia Sistina. Tra esse Maria Stella e Antonino Ferreri con 60 anni di matrimonio, Giuseppina e Vincenzo Squadrito 50 anni, Annamaria e Domenico Ginotta 25 anni.

In questa circostanza agli sposi viene consegnata una esortazione apostolica (in passato Evangelii Gaudium e Amoris Laetitia), quest’anno Familiaris Consortio.

Ispirandosi alla parabola della vigna del Vangelo della domenica XXVII del Tempo Ordinario, il Cardinale De Giorgi ha parlato della famiglia, piccola vigna del Signore. La prima lettura dal Profeta Isaia inizia con le parole: “Voglio cantare per il mio diletto il mio cantico d’amore per la sua vigna”, mostrando il volto di un Dio innamorato della sua creatura, che manda perfino il figlio suo Gesù a dare la vita. Amore è il matrimonio, amore la famiglia e dono di amore sono i figli.

A conclusione un breve concerto d’organo col Maestro Nathan Schneider, una fuga di Bach, e la tradizionale torta nuziale.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

1 Commento

  1. E’ con orgoglio che ogni anno si celebra l’anniversario del matrimonio nella chiesa della MADONNA ODIGITRIA DEI SICILIANI. Cio’ significa che c’è gente che crede ancora nel matrimonio ed è fedele al giuramento fatto sull’altare il giorno del matrimonio.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*