Intensificata l’attività della Guardia di Finanza per la tutela dei mercati e delle risorse ittiche protette, sequestrati 185 kg di pesce spada novello, “Xiphias Gladius”

Il pesce spada sequestrato

Nel corso di 5 interventi eseguiti nel mese di Ottobre nei luoghi di vendita del pescato, i militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Catania hanno proceduto al sequestro di 185 kg di pesce spada novello, “Xiphias Gladius”.

Il sequestro delle Fiamme Gialle

L’azione di servizio delle fiamme gialle, svolta in applicazione delle norme che disciplinano la materia, mira a tutelare il patrimonio ittico nazionale, oltre che la libera concorrenza e la regolarità dei commerci ed ha consentito di rinvenire nei mercati rionali dell’area etnea, pronta per la vendita, la menzionata specie ittica, particolarmente tutelata dalle discipline sui piani di ricostituzione.

Gli esemplari sequestrati, sottoposti a visita sanitaria da parte delle competenti autorità dell’A.S.P. di Catania, sono stati giudicati idonei al consumo alimentare umano nella maggior parte dei casi e, pertanto, ceduti ad associazioni caritatevoli. Inoltre, le violazioni hanno dato luogo a contestazioni amministrative per un totale di euro 50.000.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*