Serie B, il Catania di Lucarelli oggi pomeriggio nella tana del Matera alla riconquista del secondo posto

Matera-Catania

Archiviata la sconfitta, amara, nel derby al “Massimino” con il Trapani, il Catania di Cristiano Lucarelli oggi pomeriggio, alle 17.30 (arbitro il signor Marchetti di Ostia Lido), per la penultima giornata del Girone C del campionato di Serie C, è ospite dell’ostico Matera di Gaetano Auteri.

Il Catania è terzo in classifica con 67 punti, a – 4 dal primo posto, appaiato al Trapani ma i granata sono secondi in virtù del vantaggio negli scontri diretti. I biancazzurri del Matera sono dodicesimi con 43 punti, a due lunghezze dal 9° e 10° posto, occupati rispettivamente da Virtus Francavilla e Sicula Leonzio. La squadra di Auteri nel corso del campionato è stata penalizzata di ben 9 punti a causa di inadempimenti da parte della società. Per i rossazzurri oggi pomeriggio l’obiettivo è quello di conquistare punti e provare a riconquistare il secondo posto, attualmente occupato dal Trapani, fondamentale in ottica play-off. All’andata al “Massimino” la partità tra Catania e Matera finì sull’1-1. Oggi gara in diretta televisiva su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre).

Ma vediamo come si potrebbero schierare in campo le due squadre:

In casa Matera sette le assenze: gli infortunati Maciucca e Battistai oltre a Angelo, Stendardo, Strambelli, Urso e Giovinco. Mister Auteri avrà però disponibili  Buschiazzo, Scognamillo, Salandria e Tiscione. 3-4-3 di partenza, che prevede Golubovic in porta; De Franco in difesa; Sernicola e Casoli esterni di centrocampo, De Falco e Maimone centrali; Di Livio, Sartore e Dugandzic in avanti.

Nel Catania di Lucarelli assenti Caccavallo, Rossetti, Marchese, Ripa e Lodi, out per una lesione di primo grado dell’adduttore della gamba sinistra. Etnei con un probabile iniziale 4-3-3 di partenza con Pisseri in porta; Esposito, Aya, Bogdan e Porcino in difesa; in mediana Rizzo, Biagianti (Bucolo) e Mazzarani (Fornito); attacco con Russotto, Curiale e Manneh.

Le probabili formazioni

MATERA (3-4-3): Golubovic, Buschiazzo, De Franco, Scognamillo (Mattera), Casoli, De Falco, Maimone, Sernicola, Sartore, Dugandzic, Di Livio. In panchina: Tonti, Mittica, Mattera, Di Sabatino, Salandria, Tiscione, Cedric, Dellino.. All: Auteri.

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Esposito, Aya, Bogdan, Porcino; Rizzo, Biagianti (Bucolo), Mazzarani (Fornito); Russotto, Curiale, Manneh. In panchina: Martinez, Semenzato, Blondett, Tedeschi, Bucolo, Fornito, Brodic, Di Grazia, Barisic. All: Lucarelli.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*