Serie B, Carlo Costa nuovo assistente dell’Alfa Catania, lavorerà a stretto contatto con l’Head Coach Andrea Bianca

Carlo Costa, assistente

Prende forma lo staff tecnico dell’Alfa Basket Catania. La società rossazzurra comunica, che nella stagione 2018-2019, l’assistant coach sarà il siracusano Carlo Costa, che lavorerà con l’Head Coach Andrea Bianca e con il secondo assistente Aldo Calabrese, confermato per il secondo anno consecutivo.

Carlo Costa è carico ed entusiasta. Pronto per vivere questa affascinante esperienza in Serie B. “Dopo alcuni anni di lavoro nei settori giovanili voglio rimettermi in gioco nel basket dei grandi – afferma l’allenatore nato a Siracusa -. E’ arrivata questa opportunità e l’ho colta al volo. Innanzitutto mi affascina il progetto e poi conosco benissimo Andrea Bianca. Abbiamo lavorato insieme nel settore giovanile del Basket Siracusa. Mi intriga questa nuova esperienza a Catania. La Serie B è un campionato tosto. Il mio obiettivo è dare un contributo alla causa e permettere ad Andrea Bianca di lavorare nel miglior modo possibile. L’importante è iniziare bene, lavorare e sudare fin dal primo giorno della preparazione. Poi vedremo, strada facendo, dove potremo arrivare”.

Carlo Costa, in passato ha allenato nella pallacanestro femminile. Ha guidato la Palmares Catania in Serie A2 e l’Augusta in Serie B. Poi le esperienze in Serie C a Siracusa. Con lui ci sarà Aldo Calabrese. Il secondo assistente, dopo l’ottimo lavoro della passata stagione, farà parte ancora dello staff tecnico alfista.

“Ringrazio la società per avermi dato questa opportunità – dichiara Aldo Calabrese. Sono orgoglioso di far parte di questo gruppo. L’anno scorso abbiamo vissuto momenti felici ed emozionanti con la promozione in Serie B. Darò il mio contributo anche nella stagione 2018-2019 collaborando con Bianca e Costa. L’Alfa è una grande famiglia. Sono felice di farne parte”.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*