Serie A, esordio domenica al “Paolone” per l’Amatori Catania, avversaria la Capitolina

La mischia dell'Amatori Catania

Allenamento di rifinitura nel pomeriggio per l’Amatori Catania. Stanno bene i ragazzi di Ezio Vittorio e Giuseppe Costantino che si apprestano, domenica 21 Ottobre alle ore 15, 30 al “Benito Paolone”, a vivere una grande sfida contro la concorrente della passata stagione, la Capitolina.

Ottimo momento per gli etnei che sono ringalluzziti dalla buona partenza e dalla vittoria di domenica scorsa alla prima di campionato. Avversario sicuramente diversa, maggiormente tosto e soprattutto con individualità importanti.

“Siamo pronti alla sfida – afferma coach Ezio Vittorio – la Capitolina è una squadra forte e tosta forse maggiormente collaudata rispetto all’Aquila. Noi dobbiamo essere bravi e mi aspetto un’altra prova coriacea da parte della squadra. Madero ha dato tantissima vivacità e tranquillità al gioco, oltre che una spiccata qualità alla fase offensiva e quel pizzico di esperienza che non guasta. Il campo? speriamo non pregiudichi la nostra prestazione anche se il terreno del Paolone ha sempre drenato bene”.

L’argentino Madero

Stanno bene i giocatori dell’Amatori come sottolinea anche Leonardo Smiroldo uno dei nuovi arrivati dal Cus Catania in casa Amatori: “Siamo partiti bene trovando consapevolezza di squadra. – spiega Smiroldo -Vincere fa sempre e bene, ma adesso dobbiamo continuare. La Capitolina lo scorso anno è venuta a vincere al Paolone, ma stavolta è un’altra storia e noi faremo di tutto per consegnare i primi punti pesanti nel nostro stadio”.

Nessun indisponibile in casa etnea e spazio al campo e alla gara contro un avversario favorito per la promozione e soprattutto con un pacchetto di mischia importante decisivo nella sfida dello scorso anno. Attesa per l’esordio al “Paolone” del Pumas argentino Benjamin Madero già decisivo nella prima uscita vittoria contro l’Aquila.

di Michele Minnicino 20315 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*