Dal 30 Novembre alla Galleria FIAF-LE GRU di Valverde la mostra di Sebastiano Auteri “Nuova Genesi Sierra Leone”

Foto di Sebastiano Cosimo Auteri

Venerdì 30 Novembre, alle ore 20,30, sarà inaugurata alla presenza dell’autore la mostra fotografica personale di Sebastiano Cosimo Auteri di Catania dal titolo “Nuova Genesi Sierra Leone” alla Galleria FIAF-LE GRU (Corso Vittorio Emanuele, 214) di Valverde. La Mostra sarà presentata dal Presidente Ferdinando Portuese e dalla Direttrice della Galleria Serena Vasta e resterà aperta fino al 18 gennaio 2019, tutti i mercoledì e venerdì non  festivi dalle ore 20,00 alle ore 22,00.Su appuntamento al 3281110186 o secoauteri@hotmail.com

La mostra: NUOVA GENESI SIERRA LEONE

Siamo in Sierra Leone, uno dei paesi del Quarto mondo, un paese per anni martoriato dalla guerra civile e poi decimato dall’Ebola. Non è facile arrivare in un luogo così provato e trovare una realtà positiva, eppure questa storia narra di un paese attivo e vivace. Auteri è riuscito a trovare la giusta chiave di lettura nell’uso combinato di colore e movimento. Le immagini sono volutamente mosse, un movimento continuo e vario che come un linguaggio fluido, aperto e coerente gli permette di catturare personali sensazioni ed emozioni. L’uso del mosso aiuta l’osservatore a comprendere questa popolazione secondo una nuova prospettiva: il movimento rappresenta l’incessante brulicare di una comunità, persone per strada al lavoro, mentre giocano e a scuola. Ogni movimento si realizza nel tempo; i corpi si muovono relazionando se stessi con lo spazio e se stessi con le altre persone. A Makeni ci sono uomini, donne e bambini che sempre in movimento sono pronti a ricominciare a viverre e ad accettare i cambiamenti che la vita necessariamente porterà. Il movimento è nuova vita.

Daniela Sidari

Info su www.fotoclublegru.it – e-mail: presidenza@fotoclublegru.it

di Michele Minnicino 20315 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*