Arrestati dalle Volanti due giovani catanesi per furto in via Umberto di capi d’abbigliamento

Polizia

La Polizia di Stato ha arrestato i catanesi Michael Cacia (classe 2000) e Domenico Saia (classe 1997) per furto aggravato in concorso. Nel pomeriggio di ieri, personale del Commissariato Centrale veniva inviato nella centralissima via Umberto a seguito di segnalazione di furto ai danni di un negozio di abbigliamento.

Giunti sul posto, gli operatori constatavano la presenza di una donna che tentava di fermare un giovane appena uscito dal negozio dopo essersi reso responsabile del furto di 2 capi d’abbigliamento del valore di euro 532 unitamente ad un altro soggetto. Gli operatori bloccavano il giovane e nel frattempo il personale delle Volanti intercettava il complice che si era dato alla fuga riuscendo a fermarlo. Quest’ultimo veniva trovato in possesso di una borsa nera contenente l’oggetto della refurtiva,

I due giovani venivano, pertanto, arrestati per furto aggravato in concorso e alla proprietaria del negozio veniva restituito il maltolto.Informato il P.M. di turno, disponeva che i due giovani venissero sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*