Agenti del Commissariato Borgo Ognina denunciano nel quartiere Picanello tre responsabili di furto, in un garage rinvenuta auto rubata e pezzi di veicoli

Il garage con una vettura da smantellare

Ieri la Polizia di Stato ha svolto controlli straordinari volti a prevenire e reprimere il dilagante fenomeno dei reati contro il patrimonio con particolare riferimento al furto di autovetture e motocicli che, nell’ultimo periodo, ha consentito di indagare in stato di libertà 11 soggetti. Particolare rilievo assume il controllo effettuato dal Commissariato Borgo Ognina nel quartiere Picanello, dove all’interno di un garage allestito abusivamente ad autofficina meccanica, è stata accertata la presenza di un autovettura modello Toyota Yaris rubata il giorno prima ed ulteriori pezzi di veicoli non meglio identificate ma verosimilmente di analoga provenienza.

Sul posto, grazie ad immediata attività investigativa, sono stati individuati e indagati in stato di libertà i tre responsabili del furto, che annoverano già segnalazioni e denunce in materia di reati contro il patrimonio.

Uno dei malfattori  è stato fermato direttamente sul posto, il secondo si è dato alla fuga ma è stato identificato immediatamente dopo e, infine, il terzo uomo, attesa l’evidenza dei fatti, si è costituito.

L’immobile era divenuto luogo di smantellamento di auto di provenienza furtiva nonché luogo di raccolta e gestione illegale di rifiuti speciali. Infatti, sono stati trovati oltre 200 pezzi tra parti di motore usati, parti di carrozzeria e, per tale motivo, ai soggetti è stato contestato anche il reato ambientale di gestione illegale di rifiuti speciali e per tale motivo si è proceduto al sequestro preventivo penale dell’intero immobile.

L’autovettura rinvenuta è stata consegnata al legittimo proprietario.

Al fine di applicare le ulteriori sanzioni verranno informati i competenti organi della Guardia di Finanza e dell’Ufficio dell’Entrate per l’evasione fiscale e la Polizia Locale per gli ulteriori illeciti legati alla mancanza di autorizzazioni amministrative.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*