Serie A, Amatori Catania impegnata domani alla “Cittadella” nel big match contro Cavalieri Prato

Nella foto Matuk, ultimo a destra, nel pacchetto di mischia

Tutto pronto in casa Amatori Catania per il big match di domenica 3 Marzo, alle ore 14.30, sul campo della Cittadella universitaria, contro Cavalieri Prato, scontro diretto per il secondo posto che può rivelarsi decisivo nella corsa ai play off. Vive un momento di estrema positività il XV del duo Vittorio – Costantino, reduce da cinque vittorie consecutive in campionato e pienamente lanciato dopo l’ultima vittoria raggiunta allo scadere contro la Toscana Medicei e nonostante la gara da recuperare contro la Capitolina, attuale capolista della poule 3 del campionato di serie A.

Sono trentotto i punti all’attivo di Prato e Amatori Catania, alle quali si aggiunge anche l’Alghero Rugby – impegnata, però, proprio sul campo della capolista romana. Insomma, incroci che potrebbero determinare un vero e proprio punto di svolta della stagione e al quale l’intero ambiente biancorosso arriva con estrema fiducia.

“Siamo pronti a questa battaglia – commenta Michelangelo Mistretta –, sappiamo di andare ad affrontare una squadra forte. Dovremo fare tutti una gara molto importante, loro si sono rinforzati e sono una squadra estremamente competitiva”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il seconda linea argentino German Matùk, alla sua prima esperienza quest’anno con la maglia dell’Amatori Catania: “Contro Prato sarà dura, dovremo mantenere solidità in difesa per tutta la durata della gara. Abbiamo un gruppo bellissimo, mi sono trovato bene con tutti fin da subito; qui si vive il rugby in maniera molto simile a come lo viviamo in Argentina. Noi siamo pronti, ci siamo allenati bene e daremo il massimo in campo”.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*