XIII Premio Nazionale Teatrale “Angelo Musco”, il regolamento pubblicato dal Comune di Milo

Nella foto di Alfredo Lo Faro (Premio Angelo Musco 2018); da sx verso dx Salvo La Rosa, Mimì Scalia e Manlio Dovì

Pubblicato sul sito del Comune di Milo l’attesissimo regolamento relativo alla XIII edizione del Premio Nazionale Teatrale “Angelo Musco” diretto artisticamente da Mimì Scalia, organizzato dal Comune di Milo, dalla Regione Sicilia, dalla FITA Sicilia e dall’Associazione Culturale Filocomica Sant’Andrea di Milo.

“Con il Premio Angelo Musco – si legge all’interno del regolamento – s’intende per un verso puntare i “riflettori” su quanti si dedicano alla realizzazione di perfomance teatrali, offrendo loro un incentivo per continuare e soprattutto migliorarsi e, per altro verso, al profilo aggregativo della manifestazione che come nelle edizioni passate coinvolgerà un pubblico sempre più numeroso, sia di addetti ai lavori, di artisti e di appassionati di teatro”.

Alla XIII edizione del Premio “Angelo Musco”, possono partecipare tutte le compagnie teatrali operanti sul territorio nazionale, regolarmente costituite in Associazione senza scopo di lucro, affiliate alla FITA o alla UILT, in possesso dell’agibilità INPS ( ex ENPALS ), in regola con i requisiti richiesti dal regolamento. Le Compagnie che intendono prendere parte al Premio devono far pervenire congiuntamente la domanda di partecipazione con relativi DVD e scheda tecnica dello spettacolo, entro e non oltre il 30 aprile 2019, a pena di esclusione, al seguente indirizzo: Premio “ANGELO MUSCO” 13ª edizione c/o Comune di Milo – via Etnea n. 1 – 95010 Milo (CT).

Sul sito del Comune di Milo (http://www.comunedimilo.ct.it) è possibile leggere l’intero bando e scaricare il modulo per la domanda di partecipazione.

“Il Premio Angelo Musco – ribadisce Mimì Scalia – permette a valenti compagnie teatrali provenienti da tutta l’Italia di esibirsi con i loro talenti durante la fase finale. È un appuntamento attesissimo, come attesissimo è anche “il premio speciale” assegnato, di volta in volta, a prestigiosi personaggi che si sono particolarmente distinti in attività artistiche, sociali e culturali. Siamo felici, anche quest’anno, sebbene le difficoltà economiche, di poter contare del sostegno dell’Amministrazione Comunale. Possiamo anticipare che  il XIII Premio Musco sarà articolato in cinque serate di spettacolo teatrale per culminare con quella conclusiva di premiazione, il primo sabato di agosto come vuole la tradizione”.

Albo d’oro del Premio “Angelo Musco”

I Edizione (anno 2007) – Guia Jelo

II Edizione (anno 2008) – Tuccio Musumeci

III Edizione (anno 2009) – Marella Ferrera

IV Edizione (anno 2010) – Pippo Pattavina

V Edizione (anno 2011) – Marcello Perracchio

VI Edizione (anno 2012) – Andrea Tidona

VII Edizione (anno 2013) – Ezio Donato

VIII Edizione (anno 2014) – Leo Gullotta

IX Edizione (anno 2015) – Vincenzo Pirrotta

X Edizione (anno 2016) – Catena Fiorello

XI Edizione (anno 2017) – Enrico Guarneri

XII Edizione (anno 2018) – Manlio Dovì

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*