Tour per la prevenzione del tumore ovarico promosso da FIR e Loto Onlus, il 10 Aprile a Catania, l’11 a Caltanissetta

Donne d'azione - Cus Catania

Il rugby siciliano ha risposto presente e sostiene la prevenzione del tumore ovarico. “Donne d’Azione” è il progetto dedicato al cosiddetto “killer silenzioso” (per via dei sintomi non riconoscibili), un tour promosso dalla Federugby e da Loto Onlus (sponsor etico della Nazionale femminile), in collaborazione con le società di rugby delle varie regioni d’Italia. Un’importante iniziativa che ha vissuto la prima tappa proprio nella sede della FIR, a Roma, a testimonianza ulteriore del forte interesse sociale.
Due gli appuntamenti già programmati in Sicilia, insieme alle società CUS Catania e Nissa Rugby (Cerbere): mercoledì 10 Aprile, dalle ore 15:30 alle 17, nell’Aula Giovanni Arcidiacono del CUS Catania (via Santa Sofia); il giorno successivo, giovedì 11 aprile, dalle ore 18 alle 19:30, nella Club House dello stadio “Tomaselli” di Caltanissetta. Due giornate d’informazione e prevenzione, alle quali sono invitate a partecipare, oltre che alle atlete delle squadre, tutte le donne delle società, dalle mamme dei bambini del minirugby, alle dirigenti, mogli dei giocatori, fino alle concittadine che vorranno essere presenti. Questi incontri vogliono essere un modo per condividere anche la paura del parlare di temi così delicati e sostenersi a vicenda in questo, per poter superare il timore e trasformarlo in energia!

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*