Serie A, Amatori Catania superata 25-20 dal Pesaro, ma rimane sempre seconda in classifica

Pesaro-Amatori Catania

Si ferma la serie utile (nove gare) dell’Amatori Catania che oggi pomeriggio è stata superata 25-20 dal Pesaro, ma i biancorossi però mantengono la seconda posizione in classifica grazie al pari di Prato. Comunque a Pesaro gli etnei sono stati sempre sul punto di riprendere la gara.

Inizio in salita per il XV catanese di Vittorio – Costantino, con la meta di Sangiorgi e trasformata da Joubert che valeva il 7-0 per i padroni di casa. L’Amatori, però, rispondeva immediatamente con Lucignano, alla cui meta però non seguiva la trasformazione di Madero. I padroni di casa allungavano con il piazzato di Joubert, a cui rispondeva, poco dopo, la seconda meta biancorossa di Cosentino. Nel finale di primo tempo un nuovo piazzato di Joubert determinava il 13-10 con cui si chiudevano i primi 40′.

L’Amatori iniziava male la ripresa, subendo ancora una volta la meta nei primi minuti stavolta da Erbolini e Joubert trasformava, con Pesaro che si portava su un rassicurante vantaggio di dieci punti. L’Amatori Catania provava però a rimontare con la meta di Igor Giammario, ma la terza ed ultima meta dei padroni di casa, realizzata da Salvi, metteva fine alla gara e non era sufficiente il pressing finale degli etnei. Arrivava quindi un ko amaro on basta il finale ela spinta dei biancorossi nel finale e sconfitta amara. Per i biancorossi adesso l’obiettivo è quello di mantenere la seconda piazza.

“Peccato, dopo nove partite ci siamo fermati. – ha detto a fine gara coach Giuseppe CostantinoOggi loro sono stati dominanti in molte situazioni e nonostante questo potevamo alla fine anche vincere la gara. Troppi infortunati, giocatori al di sotto del loro standard fisico ed altri che non hanno retto nonostante abbiano stretto i denti. Fortunatamente rimaniamo secondi e la lotta play off rimane aperta fino alla fine”.

Tabellino

PESARO RUGBY  25

AMATORI CATANIA  20

Pesaro: Maccan, Sangiorgi, Tripodo, Campagnolo, Kolofai, Del Bianco, Villarosa, Antonelli, Fulvi, Joubert, Salvi, Erbolini, Mokom, Nardini, Melegari. A disp: Leva, Pozzi, Solari, Jouhari, Sanchioni, Tarini, Martinelli, Panzieri. All: Mazzucato.

Amatori: Ardito, Hliwa, Florio, Mammana, Giustolisi, Cosentino, Matuk, Sapuppo S., Giammario, Madero, Lucignano, Camino, Sapuppo G., Virzì, Borina. A disp: Mistretta, Guglielmino, Giarlotta, Palmieri, Bognanni, Smiroldo. All: Vittorio – Costantino.

Arbitro: Emanuele Tomò (RM).

Marcatori: Nel pt. m. Sangiorgi, tr. Joubert; m. Lucignano; cp Joubert; m. Cosentino; cp Joubert. Nel st. m. Erbolini, tr. Joubert; m. Giammario, tr. Madero; m. Salvi; cp Madero.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*