“Connotazioni stilistiche”, dal 13 al 22 Aprile al Museo Emilio Greco di Catania

La Mostra d'Arte

L’arte contemporanea è protagonista, al Museo Emilio Greco di Catania, dell’appuntamento che inaugura il programma degli eventi dell’8° Festival siciliano della cultura. Dal 13 al 22 Aprile, infatti, nelle sale del prestigioso museo si terrà la Mostra d’arte contemporanea “Connotazioni stilistiche”

Pietro Alessandro Trovato, Mele verdi e gialle sopra vetro, olio su tela, cm 50×40, 2018

Ideata e curata dal critico d’arte siciliano Fortunato Orazio Signorello, l’esposizione – che è patrocinata dalla Kritios Edizioni – propone opere di medio e grande formato, differenti per stili e tecniche, eseguite da 46 artisti contemporanei: Salvatrice Alberghina, Innoccenza Alessi, Marlena Justyna Banbura, Angela Beltrami Palmieri, Marisa Cacciola, Paolo Calafiore, Serena Capizzello, Roberto Caristia, Eleonora Catania, Katya Cavaliere, Alberto Correnti, Rosaria Dattero (Roda), Anna Di Mauro, Nelly D’Urso, Giuseppe Ferrato, Adriana Garozzo, Angela Giglio, Nicolò Grasso, Domenico Guzzetta, Pinella Insabella, Giovanna Isaia, Anna Maria La Torre, Francesco Lotti, Eliana Manitta, Giuseppina Martinez, Salvatore Milazzo, Ciro Mozzillo, Salvatore Musumeci, Amelia Nicolosi Ferro, Letizia Pace, Stefania Pascolini, Gaetano Puleo, Gabriella Puliatti, Vittorio Ribaudo, Elio Ruffo, Graziella Russo, Connie Sciacca, Antonella Serratore, Daniela Serratore, Fortunato Orazio Signorello, Giuseppe Spinoso (Jos), Rosa Maria Taffaro, Emma Traina Ghirardini, Pietro Alessandro Trovato, Luisa Turinese, Angela Maria Viscuso.

Giuseppina Martinez, Creativity, cm 80 x 80, computer art su carton-polistirolo, 2019

Dopo il Premio Sicily Vision Art, la Rassegna d’arte visiva “Esplicitazioni creative”, la Rassegna d’arte visiva “Vitalismi stilistici”, la Mostra d’arte contemporanea “Contenutismi stilistici” e l’8ª Mostra d’arte contemporanea “Art today” (che hanno riscosso unanimi consensi di pubblico e di critica), l’Accademia Federiciana – prestigiosa istituzione culturale siciliana no profit, ormai punto di riferimento per il panorama artistico moderno e contemporaneo nazionale, che promuove eventi di rilievo per avvicinare un pubblico sempre più ampio alla cultura e all’arte contemporanea – ha voluto proporre quest’altro evento culturale nelle sale del Museo Emilio Greco per far conoscere al pubblico – oltre la produzione dei 46 artisti selezionati da Signorello – la ricchezza delle collezioni del museo donate dal maestro Emilio Greco.

Fortunato Orazio Signorello, anche per questa mostra ha rivolto la sua attenzione, oltre che ad artisti noti, ad artisti delle ultime generazioni meno noti o emergenti che nella loro ricerca espressiva mostrano particolare attenzione – al di là delle linee di tendenza – ai linguaggi tradizionali e innovativi. Egli ha concentrato la sua attenzione, selezionando soprattutto opere di medio e grande formato, sulla pittura, la grafica, la pitto-scultura, la fotografia e l’arte digitale. Sono opere – relative all’iperrealismo, all’espressionismo, alla pop art, al surrealismo, al realismo, all’astrattismo e all’informale – che ben evidenziano il talento degli esecutori. 

La mostra potrà essere visitata da lunedì a sabato dalle 9 alle 19, domenica dalle 9 alle 13. Ingresso libero.

Info: accademiafedericiana@libero.it 

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*