Serie A, Amatori Catania batte in casa 21-17 il Perugia consolidando il secondo posto

L'Amatori Catania

Sotto un autentico nubifragio l’Amatori Catania di Vittorio e Costantino si è imposta oggi pomeriggio nel finale 21-17 sul Perugia. Una battaglia fin dal primo minuto, con la pioggia battente a rendere tutto tremendamente complicato. Perugia che andava in meta con Carboni e non trasformava. Toni accesi in campo con i nervi che saltavano e coach Vittorio veniva allontanato dall’arbitro. Al 23′ la reazione con la meta di Florio con Madero perfetto nel centrare i pali, 7-5. Perugia attaccava e pressava la linea di meta etnea, ma la difesa teneva. A 1′ dalla fine la dubbiosa meta di Bellezza che non veniva però trasformata per il 7-10.

Ad inizio ripresa  cambi mirati, miglioramento sui punti d’incontro e volontà nel cercare di battere l’avversario mai domo. Veemente l’azione dell’Amatori con Giammario che trascinava e Achraf andava in meta. Madero preciso per il 14-10. Battaglia sul campo, mischie dure e cambi a dare linfa alla squadra con Guglielmino, Bognanni, Palmieri, D’Aleo e Calamaro. Perugia non mollava e sotto il diluvio trovava la meta del sorpasso trasformata, 14-17. Finita? Per nulla infatti l’Amatori Catania soffriva, ma a 5′ dalla fine Madero trovava il calcio in prondità per la touche perfetta. Occasione propizia, con Achraf che pescava le mani di D’Aleo che si infilava, spingevano con forza gli etnei fino allo scatto di Cosentino che usciva fuori schiacciando l’ovale del sorpasso per la terza meta biancorossa. Madero chiudeva i giochi beccando i pali del 21-17. A nulla serviva la reazione di un mai domo Perugia e il fischio finale dell’arbitro liberava la gioia per la vittoria con il consolidamento ancora del secondo posto valido per i play off. Adesso ultimo sforzo: fare cinque punti a Benevento, la combinazione per volare e giocarsi un posto per l’elitè del rugby.

Tabellino

Bingo Family Amatori Catania v Rugby Perugia 21-17 (7-10)

Marcatori: pt –  10′ Carboni m., 22′ Florio m. Madero tr., al 38’Bellezza E. m., St – al 4’Achraf m., Madero tr., al 25’Milizia m., Masilla tr., al 35’s.t. Cosentino m., Madero tr.

Amatori Catania: Borina, Virzì(al 15’s.t. Bognanni), Mazzoleni, Lucignano(al 1’s.t. Calamaro), Parasiliti(al 1’s.t. Greco), Madero, Giammario, Sapuppo, Matuk(al 14 s.t. Palmieri), Cosentino, Giustolisi(al1’s.t. Guglielmino), Mammana, Florio(al 20’s.t. D’Aleo), Achraf, Mistretta. All: Vittorio – Costantino.

Rugby Perugia: Cecchetti (al 6’s.t. Macchionni), Alunni Cardinali(al 18’s.t. Gatti), Pettirossi(al 20’s.t. Milizia), Wood, Peter Rios, Fortunato, Mazzanti, Bellezza, Battistacci, Masilla, Bellezza E., Magi, Crotti, Carboni, Vizioli. All: Speziali.

Arbitro: Franco Rosella (RM).

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*