Serie C, il Catania di Walter Novellino ospite oggi pomeriggio della Cavese di Giacomo Modica

Cavese-Catania

Penultima giornata oggi per il Girone C con il Catania di Walter Novellino ospite alle 15.00 al “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni (arbitro il signor Matteo Gualtieri di Asti) dove affronterà la Cavese di mister Giacomo Modica.

La Cavese è nona in classifica a quota 46 punti, in zona play-off e a meno 3 dal Francavilla che occupa la sesta posizione, mentre il Catania,  reduce dalla vittoria di misura sulla Sicula Leonzio, è terzo  con 63 punti, inseguito dal Catanzaro (61) con una partita in meno. Da sottolineare che ad una gara dalla chiusura della stagione regolare i rossazzurri non possono più raggiungere primo e secondo posto.

Nella Cavese il tecnico di Mazara del Vallo Giacomo Modica, dovrebbe confermare la squadra di Monopoli, ad eccezione dello squalificato Silvestri sostituito da Manetta. Infortunati Lia e Mincione, recuperati Logoluso e Pugliese. Nel 4-3-3 spazio all’ex etneo Bacchetti, mentre in avanti Rosafio, Fella e Sainz-Maza.

In casa Catania mister Novellino non avrà Baraye e Bonaccorsi. Confermato il 4-3-3 con Sarno e Manneh in avanti a sostegno di Marotta o Di Piazza; in difesa ballottaggio Esposito-Silvestri; in mediana probabile conferma del terzetto Biagianti, Lodi e Llama. Fuori Valeau, Liguori e Mujkic aggregati alla Berretti.

Probabili formazioni

Cavese (4-3-3): De Brasi; Palomeque, Manetta, Bacchetti, Filippini; Tumburello, Migliorini, Favasuli; Rosafio, Fella, Sainz-Maza. In panchina: Bisogno, Bruno, Nunziante, Agate, Buda, Pugliese,Castagna, Ferarra, Lgoluso, De Rosa, La Ferrara, Magrassi, Floro Heatley. All: Modica.

Catania (4-3-3): Pisseri; Calapai, Aya, Esposito (Silvestri), Marchese; Biagianti, Lodi, Llama (Bucolo); Sarno, Marotta (Di Piazza), Manneh (Llama). In panchina: Bardini, Lovric, Silvestri, Bucolo, Carriero, Rizzo, Di Piazza, Curiale, Brodic. All: Novellino.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*