Alfacus CT Under 14 vince la prima gara della finale regionale, Provenzani nella nazionale “3×3”

L’AlfaCus Basket Catania, nella prima partita delle finali regionali Under 14, allenata da coach Giuseppe Guadalupi (vice Marco Lo Faro), supera nettamente il Leonardo Da Vinci di Palermo con il risultato di 88-58.

Al PalaCannizzaro di Caltanissetta prova super dei rossazzurri trascinati da Andrea Balbo, autore di 19 punti. Ottima prestazione di tutti i cestisti dell’AlfaCus, che dominano la gara nei quattro parziali giocati.

Sabato il Leonardo Da Vinci affronterà gli Svincolati Milazzo (ore 18, PalaMangano di Sant’Agata Di Militello). Lunedì pomeriggio tornerà in campo l’AlfaCus, che se la vedrà contro Milazzo (ore 18,30).

ALFACUS BASKET CATANIA             88

LEONARDO DA VINCI PALERMO     58

AlfaCus: Barberi 6, La Mastra 2, Raciti 12, Coco 2, Primavera 6, Lanzafame 2, Mazzoleni, Galasso 12, Ingrassia 6, Arcidiacono 10, Giuffrida 11, Balbo 19. Allenatore: Guadalupi. Assistente: Lo Faro.

Leonardo Da Vinci Palermo: Frusteri, Pellegrino 11, Bucchieri 4, Di Vita 4, Genuardi 11, Leone 2, Piergentili 2, Ciani 20, Galatioto 2, Piazza, Garofalo, Perna 2. Allenatore: Drigo. Assistente: Provenzano.

Arbitri: Cappello e Fiannaca di Porto Empedocle.

Parziali: 27-8, 48-21, 70-35.


Vincenzo Provenzani premio Adidas (foto di Romano Lazzara)

VINCENZO PROVENZANI CONVOCATO NELLA NAZIONALE UNDER 23 “3X3”

Complimenti a Vincenzo Provenzani. Il giocatore dell’Alfa Basket Catania, nato a Licata, classe 1999, è stato convocato nella nazionale italiana Under 23 “3X3”. Il play-guardia rossazzurro prenderà parte alla Nations League in programma a L’Aia (Olanda) dal 7 al 10 giugno e a Voiron (Francia) dal 14 al 17 luglio.

Una bella soddisfazione per il cestista siciliano, che quest’anno ha anche vinto il premio Adidas come miglior Under del campionato di Serie B Old Wild West.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*