Indagato in stato di libertà dalla Polizia di Frontiera aeroportuale un uomo per porto abusivo di armi

Polizia di Frontiera

La Polizia di Stato ha deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania, un passeggero, B.M. classe 1994, diretto a Milano Malpensa resosi responsabile del reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere. Personale appartenente alla Polizia di Frontiera C/o l’aeroporto di Catania, durante i controlli di sicurezza hanno controllato un uomo il quale è stato trovato in possesso di una finta card in materiale plastico di colore nero, costruita ad arte con lama in acciaio celata nel portafogli.

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*