Bellini Festival XI edizione a Catania, stasera alla Chiesa Badia di Sant’Agata concerto dal titolo “Bellini: il Principe del Belcanto”

Bellini Festival 2019

La serie dei Concerti del Bellini Festival alla Chiesa Badia di Sant’Agata inizia con il Concerto dal titolo “Bellini: il Principe del Belcanto”, con il soprano Gonca Dogan e il tenore Filippo Micale, accompagnati da Ruben Micieli, vincitore del Premio Liszt. In programma numerosi brani di Vincenzo Bellini, quali il “Salve Regina”, “Vaga luna”, “Tantum ergo e Genitori”, “la ridondanza”, “O Souvenir”, “Pange lingua”, ma anche “Sorgi o padre” dalle opere Bianca e Fernando, “Col sorriso d’innocenza… oh Sole!” da Il pirata, “Meco all’altar di Venere”, “In mia man alfin tu sei” e “Casta diva” dalla Norma, “Amo ed amata io sono” dalla Zaira, ma anche brani come “Panis Angelicus” di César Franck e “Agnus Dei” di Georges Bizet.

L’undicesima edizione del Bellini Festival, il Festival Belliniano che ogni anno rende omaggio a Vincenzo Bellini a Catania, sua città natale, coinvolgendo le istituzioni e i luoghi più importanti, inizia nel giorno dell’anniversario della sua morte, il 23 Settembre, per poi concludersi come tradizione con il Concerto programmato in Duomo alle ore 20.00 del 4 Novembre, quest’anno 218° anniversario della nascita. Dal 25 Settembre al 3 Novembre si terrà una serie di concerti dedicati allo straordinario universo della melodia belliniana, presso la Badia di Sant’Agata e la Chiesa di S. Camillo dei Mercedari. I concerti saranno ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, o a pagamento (con biglietti acquistabili preventivamente o direttamente alla Badia di Sant’Agata), offrendo non solo alcune delle pagine più suggestive di Bellini, tratte sia dalle opere che dal repertorio cameristico, ma anche di altri grandi operisti come Gaetano Donizetti, Gioachino Rossini, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, e di autori vicino a Bellini come Frédéric Chopin.

Ad interpretarle cantanti di valore, accompagnati da alcuni tra i più valenti pianisti del momento e dall’Orchestra da Camera del Festival Belliniano.

Il Bellini Festival è stato fondato a Catania nel 2009 dal regista e scenografo Enrico Castiglione insieme alla Provincia di Catania, in collaborazione col Comune di Catania, la Regione Siciliana, l’E.A.R. Teatro Massimo Bellini, l’Università degli Studi e l’Arcivescovado.

Ruben Micieli

IL CALENDARIO DEI CONCERTI

25 Settembre- ore 20.00– Chiesa Badia di Sant’Agata – “Bellini: il Principe del Belcanto” – soprano Gonca Dogan, tenore Filippo Micale, al pianoforte Ruben Micieli, vincitore del Premio Liszt.

10 Ottobre- ore 20,00– Chiesa Badia di Sant’Agata- “Bellini in Love” dedicato alle grandi eroine di Vincenzo Bellini- soprano Marzia Catania, al pianoforte Stefano Sanfilippo.

15 Ottobre- ore 20.00– Chiesa Badia di Sant’Agata- “Bellini & Chopin” incontro-concerto sulle relazioni musicali tra Bellini e Chopin, con il tenore Marcello G. Pellegrino e la partecipazione straordinaria del soprano cinese Bing Bing Wang, al pianoforte Daniele Condurso.

24 Ottobre- ore 20.00– Chiesa Badia di Sant’Agata- “Vaga luna”, soprano Angela Curiale, baritono Giovanni Di Mare, al pianoforte Giovanni Raddino.

28 Ottobre- ore 19– Chiesa di S. Camillo dei Mercedari- Concerto del pianista Gianfranco Pappalardo Fiumara.

31 Ottobre- ore 20.00– Chiesa Badia di Sant’Agata- Concerto dei finalisti del “Vincenzo Bellini World Opera Competition”, il Concorso Bellini organizzato direttamente dal Festival Belliniano, durante il quale anche il pubblico sceglierà il proprio vincitore, oltre a quelli decretati dalla Giuria – al pianoforte Eugenia Tamburri.

3 Novembre- ore 17.30- Chiesa Badia di Sant’Agata- “Se non m’ami più” –   mezzosoprano Sonia Fortunato, al pianoforte Stefano Sanfilippo. 3 Novembre– Hotel NH Bellini Centro- “Maratona Belliniana” con proiezioni di film e documentari affidate al critico cinematografico e storico del cinema Franco La Magna- ore 10,30 la Norma (2005) di Boris Airapetian- ore 12,45 “Nei luoghi del melodramma. Vincenzo Bellini” (2005) regia e montaggio di Simone Pera, scritto da Alberto Saibene, documentario prodotto per Rai Classica; ore 15,30 “Belcanto: il secolo d’oro del melodramma. Bellini e Donizetti” (1962) regia di Glauco Pellegrini, collaborazione alla sceneggiatura di Mario Verdone, testi di Corrado Sofia, consulenza musicale di Mario Labroca, voce di Alberto Lupo. 4 Novembre- ore 20.00– Duomo di Catania- Concerto straordinario per il 218° anniversario della nascita di Vincenzo Bellini– Orchestra da Camera Vincenzo Bellini/Festival Belliniano diretta da Pier Paolo Maccarone, mezzosoprano Geraldine Chauvet, tenore Ragaa Eldin.

I LUOGHI

Chiesa Badia di Sant’Agata- Via Vittorio Emanuele II 184- CATANIA

Chiesa di San Camillo dei Mercedari- Via Crociferi 71- CATANIA

Duomo- Via Vittorio Emanuele II 163- CATANIA

Hotel NH BELLINI Catania Centro- Piazza Trento- CATANIA

www.bellini-festival.orgwww.festivaleuromediterraneo.eu

Infoline +39 06 81907218 – Biglietti in vendita presso tutti i punti vendita SisalPay

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*