Book Fest, a Marzamemi dal 18 al 20 ottobre incontri, dibattiti, presentazioni

Il calendario del Marzamemi Book Fest si arricchisce di nuove collaborazioni tra editori, autori, artisti e fuori programma. Ma, soprattutto, schiude l’orizzonte del borgo marinaro a un vero e proprio laboratorio culturale che si è formato spontaneamente grazie all’appello di Barbara Fronterrè, ispiratrice del festival: “I libri possono essere ponte tra le persone e strumento per rivitalizzare luoghi e comunità, in Sicilia e al sud. Questo è il messaggio forte che vogliamo lanciare nei tre giorni di manifestazione qui a Marzamemi”.

Associazioni, cittadini, scuole si sono uniti all’organizzazione del festival, diventandone da partecipanti a tutor per accogliere gli ospiti e “custodire” la rete dei lettori e dei visitatori di Marzamemi. Tra le collaborazioni da segnalare la collaborazione della Venturi distribuzione srl, che per il Book Fest fornirà giornali e riviste gratuitamente, da consultare in un apposito corner stampa.

Gli editori siciliani saranno presenti per la giornata di domenica con dei punti di incontro con i lettori; soprese arriveranno dai giovani artisti e scrittori locali. Presenti in programma giornalisti e artisti di rilevanza internazionale come Lucia Sardo, che presenterà un omaggio a Camilleri pensato appositamente per il Marzamemi Book Fest; il focus costante sarà sul territorio e il suo patrimonio culturale.

A questo proposito impedibile la visita guidata della tonnara, domenica 20 ottobre alle ore 15, che darà accesso a luoghi privati e consentirà di ascoltare le vecchie e storie della tonnara.

Il MARZAMEMI BOOK FEST si svolgerà nel fine settimana 18/20 ottobre, nei luoghi storici della settecentesca tonnara di Marzamemi (Comune di Pachino, Siracusa): piazze, cortili, terrazze,  ristoranti e librerie , aree della tonnara saranno animati da un calendario di incontri con l’autore, letture, performance, dibattiti, laboratori.

 Il progetto MARZAMEMI BOOK FEST  è finanziato  interamente per la prima edizione da piccole imprese locali, capofila Liccamuciula, libreria bistrot shop sulla piazza  di Marzamemi, la cui storia si iscrive nello sviluppo del borgo e del sud est siciliano  (qui  una presentazione https://www.liccamuciula.it/ventanni-di-sicilia/).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*