A1 donne, domani l’Ekipe Orizzonte ospita il Rapallo alla Piscina “Francesco Scuderi”

Giulia Gorlero - Ekipe Orizzonte (Foto Simone Sciacca)

Terza giornata di campionato per la Serie A1, che come sempre vedrà in campo anche l’Ekipe Orizzonte. Le catanesi torneranno a giocare tra le mura amiche della Piscina “Francesco Scuderi” di via Zurria, dove domani alle 15:00 ospiteranno Rapallo.
Per le rossazzurre sarà una nuova opportunità per continuare a migliorare la condizione sia individualmente che come gruppo, secondo la tabella di marcia stilata dallo staff tecnico.

Lo sottolinea alla vigilia della partita il portiere dell’Ekipe Orizzonte, che tira un primo bilancio sulla gare già disputate dalla sua squadra e presenta la sfida contro le liguri: “Il nostro inizio di stagione ha sicuramente avuto connotazioni positive, tra Coppa Italia e prime due di campionato, cosa mai scontata – dice Giulia Gorlero. Quest’anno proprio il campionato risulta essere molto più equilibrato degli anni passati e quindi ogni partita dovrà essere affrontata con la giusta carica e determinazione.
Noi stiamo lavorando bene e forte, Martina Miceli e Renato Caruso hanno obiettivi ben precisi su come e quando farci arrivare in condizione e noi sappiamo bene di poterci fidare di loro.
Domani sarà una gran bella sfida, perché il Rapallo ha integrato giocatrici esperte e sicuramente verranno qua per fare bene.Noi dovremo fare semplicemente quel che sappiamo, in modo ordinato, ma soprattutto con carattere e determinazione. Invito Catania a partecipare alla partita e a venire a sostenerci”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*