A Belpasso il 26 Ottobre la XXXIII Edizione del Premio Letterario Internazionale “Nino Martoglio”

Agostino Zumbo tra i premiati

Appuntamento domani 26 ottobre a partire dalle 17.30 al Teatro Comunale di Belpasso per la cerimonia di consegna – presentata dalla giornalista Flaminia Belfiore – della XXXIII Edizione del Premio Letterario Internazionale “Nino Martoglio”, organizzato dal Circolo Athena con la consulenza scientifica dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano. La Giuria, composta da Sarah Zappulla Muscarà (Università di Catania), Vicente Gonzalez Martin (Università di Salamanca), Domenico Tempio (Editorialista de “La Sicilia”), ha così attribuito i premi: Letteratura: Nadia Terranova per il romanzo Addio fantasmi (Einaudi, 2018); Saggistica: Massimo Onofri per il volume Isolitudini (La nave di Teseo, 2019); Athena: Ileana Rigano; Opera prima: Andrea Cassisi e Lorena Scimè per il volume Hoefer racconta Camilleri (Dario Flaccovio Editore, 2016);  Premio speciale per il Teatro Civile: Agostino Zumbo.

Ad allietare la serata sarà l’attore Pippo Pattavina con una scena della commedia “Filippo Mancuso e Don Lollò” che Andrea Camilleri ha tratto da “La concessione del telefono”, in coppia con il regista Giuseppe Di Pasquale.

Giunta alla sua trentatreesima edizione – un traguardo che ne consacra la storia, la maturità e l’autorevolezza nel panorama internazionale dei premi letterari – la manifestazione quest’anno è dedicata alla memoria di Andrea Camilleri, lo scrittore siciliano scomparso di recente (Premio Martoglio per la Letteratura 1999), la cui opera tradotta e apprezzata in tutto il mondo ha contribuito a veicolare un’immagine positiva della Sicilia e a promuovere un forte interesse turistico-culturale nei confronti dell’Isola. “Crediamo nella cultura come opportunità di crescita sociale e culturale – dichiara il Sindaco di Belpasso Daniele Motta “Un Premio come il Martoglio per più di trent’anni ha fatto transitare nomi prestigiosi dello spettacolo, del giornalismo e della letteratura. Un’occasione di confronto davvero unica per il nostro territorio intitolata a uno dei suoi figli più illustri”.

Tra i premiati delle scorse edizioni che arricchiscono l’Albo d’Oro del Premio compaiono, tra gli altri, Gesualdo Bufalino, Giuseppe Bonaviri, Andrea Camilleri, Silvana Grasso, Simonetta Agnello Hornby, Turi Ferro, Leo Gullotta, Maurizio Scaparro, Vincenzo Pirrotta, Paolo Mieli, Marcello Sorgi, Francesco Merlo, Massimo Gramellini, Vittorio Sgarbi, Giuseppina Torregrossa, Paolo Di Paolo, Roberto Alajmo, Pietro Melati, Gene Gnocchi, Moni Ovadia.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*