Boxe, i pesi medi Crivello vs Di Bella all’Area Fit Arena di Catania il 26 ottobre

E’ tempo di vedere all’opera due pugili professionisti a Catania. Sabato 26 ottobre scenario della sfida, tra i guantoni pesi medi di Palermo Ignazio Crivello della Giordano Boxing Team e Ignazio Di Bella della Gbc Promotion –  per una manifestazione che avrà inizio alle ore 16 – l’Area Fit Arena di Via Glauco 4, zona Ognina, sul ring messo a disposizione dall’Accademia dello Sport di Pierluigi Tumeo: nei mesi scorsi il Coach della rinomata società catanese di Boxe è stato promotore di due eventi tenutisi ad Etnapolis, che hanno consacrato la sua atleta Valentina Milazzo ai vertici del panorama nazionale e sabato 9 novembre, sempre all’Area Fit Arena, il grande ritorno della peso Minimosca che gareggerà per la terza volta tra i professionisti contro l’ungherese Andrea Jenei, dopo la doppia vittoria contro Francesca Paglia dei mesi scorsi.  

Adesso l’ospitata di due boxeur siciliani grazie all’organizzazione della Gbc Promotion di Davide Giordano. Da un lato il 30enne Crivello, pronto a riproporsi dopo oltre un anno: 4 vittorie, 7 sconfitte ed un pari in 4 anni di carriera “pro”.

Dall’altro il 36enne Di Bella, da meno di un anno nel professionismo, a luglio l’ultima sua esibizione: una vittoria e 5 sconfitte in totale.

Il match, quattro riprese da tre minuti, sarà preceduto da un ampio sottoclou che vedrà impegnati atleti di categoria Elite e Junior.

In programma una sfida al femminile che vedrà sul ring la “padrona di casa” dell’Accademia dello Sport Martina Salerno e Alice Sciortino della Revolution Palermo (Elite – 54 kg).

Ma anche alcune importanti “firme” della Boxe siciliana come gli etnei Antonino Spampinato e Simone Montalto della Primo Round, contrapposti a Giancarlo Zignale della Terminal Fitness Avola (Elite – 81 kg) e Salvatore La Bara della Pug.Barone Palermo (Junior – 75 kg). Dello stesso club, guidato dal Coach etneo Riccardo Fiore, Alberto Nicotra che sfiderà Antonino Adamo della Revolution (Junior – 66 kg). Daniele Testa e Antonino Caltabiano della Geraci Boxe incroceranno i guantoni con Angelo Contino (Junior – 54 kg) e Salvatore Misseri della Revolution (Elite II – 81 kg). Per l’Accademia dello sport in gara Tass Jabbi contro Enrico Di Gangi della Giordano Boxing Club Palermo (Elite – 69 kg). Gioele Caccamo e Giorgio Minicuccio delle Aquile Verdi Augusta opposti a Angelo Filorizzo della Little Club Palermo (Junior – 60 kg) e Gianluca Camiolo della Extreme Boxing club Palermo (Elite – 91 kg). Giuseppe Bono della Barone contro Samuele Greco della Giordano (Junior – 63 kg).

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*