Il chitarrista catanese Davide Sciacca nominato dal Consolato onorario di Liverpool responsabile eventi e cultura

Il maestro Davide Sciacca

Soddisfazione per lo storico Centro teatrale e culturale Magma, nato nel 1981 e diretto da Salvo Nicotra, che gestisce in via Adua 3 l’omonima sala, sede permanente di stagioni teatrali, concertistiche, laboratori ed eventi legati alla letteratura e soprattutto alla poesia.

Lo scorso 14 Ottobre il chitarrista catanese Davide Sciacca, assiduo e prezioso collaboratore artistico proprio del Centro Magma, vincitore di diversi concorsi musicali e ideatore di progetti culturali, ricercatore al Royal Northern College of Music di Manchester, è stato nominato dal Consolato Onorario di Liverpool responsabile Eventi e Cultura.

La comunicazione sul canale social del Consolato

“Il maestro Sciacca – come si legge nella comunicazione pubblicata nel canale social del Consolato – seguirà l’organizzazione degli eventi culturali per Liverpool e riporterà direttamente al console onorario avv. Marco Boldini”.

“Inutile dire – afferma il chitarrista Davide Sciacca – che la nomina mi inorgoglisce  e mi impegnerò al massimo per porre sempre in primo piano l’importanza della cultura, promuovendo le eccellenze italiane all’estero. Un grazie al console avv. Marco Boldini ed a tutti coloro, in primis il Centro Magma, che in questi anni hanno creduto in me e mi hanno consentito di esibirmi e di portare avanti svariati progetti”.

Davide Sciacca (Foto Salvo Nicotra)

“Sciacca, con questo ennesimo, meritato, riconoscimento, – aggiunge Salvo Nicotra, direttore del Centro Magma –conferma la bontà delle scelte fatte e auspico che la collaborazione tra il Centro e l’artista possa esprimersi anche in questo contesto internazionale”.

Davide Sciacca ha vinto diversi concorsi musicali e nel 2016 e 2017 si è esibito come chitarrista del Ten Strings Duo alla presenza della famiglia reale britannica. Nel 2018 ha debuttato negli Stati Uniti. Recentemente ha inciso i dischi “El Tango” (Opus Ludere) e “Counter Irish Project”. Ha suonato e registrato per le emittenti Sky e BBC Radio, insegna nei conservatori siciliani. In teatro ha collaborato con attori e registi quali Michele Placido, Guia Jelo e Ornella Giusto. Attualmente è impegnato in un progetto di ricerca presso il Royal Northern College of Music di Manchester, sotto la supervisione del compositore David Horne.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*