La Rainbow Catania batte 67-36 la San Matteo Messina in amichevole

Una sgambata per tenere alti i giri del motore in attesa degli impegni di campionato contro Cus Catania ed Alma Basket Patti di fine novembre. La Rainbow Catania è tornata in campo stasera, al “PalaSport” di Sant’Agata li Battiati per un’amichevole contro la San Matteo Messina.

67-36 il risultato finale della sfida, che è servita a coach Andrea Bianca per rodare ulteriormente la squadra in questo avvio di stagione che non offre continuità in tema di match ufficiali. La differenza tra le due squadre è evidente, con la gara che vede le etnee avanti sin dall’inizio. Sugli scudi la solita Lauren Engeln, con 19 punti a referto, ma anche Giuliana Licciardello (13) e capitan Marzia Ferlito (10).

Nel post partita coach Bianca commenta così la gara: “Gara importante per il tenere il ritmo, perché avendo due pause consecutive e quella imprevista, a causa di un problema tecnico nel nostro campo di gioco che ci ha costretto al rinvio della sfida col Cus, diventa difficile gestire questo avvio di stagione. Dobbiamo ringraziare gli amici della San Matteo che ci hanno dato una grossa mano venendo a giocare qui ed ovviamente l’amministrazione comunale di Sant’Agata li Battiati che ci ha messo a disposizione il palazzetto. L’obiettivo di stasera era quello di mantenere il ritmo gara e così abbiamo fatto. Ancora una volta abbiamo compiuto ampie rotazioni, ancora una volta tutte le giocatrici hanno giocato. Vogliamo lavorare tanto con le nostre giovani per creare continuità nel tempo”.

TABELLINO

RAINBOW CATANIA BASKET: Ferlito 10; Aleo 5; Giacobbe 2; Costi 3; La Manna 7; A. Engeln 6; Spina; Cocina; Licciardello 13; L. Engeln 19; Di Stefano; Rasino 2. Coach: Bianca

SAN MATTEO MESSINA: Cascio 3; Grillo 2; Boncompagni 3; Lombardo 10; I. Ingrassia 7; G. Ingrassia 2; D’Amico 4; Pellicanò 5. Coach: Musolino

PARZIALI: 19-9; 33-20; 48-31

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*