Under 18, l’AlfaCus Catania batte l’Euro Virtus Battiati

Prima giornata della fase regionale del campionato Under 18. Nel Girone “Giallo” protagonista l’AlfaCus Basket Catania, allenata da coach Enrico Famà con il supporto del vice Enrico Barbagallo e del preparatore atletico Massimo Privitera.

Esordio dei rossazzurri sul campo del Leonardo Da Vinci contro l’Euro Virtus Battiati. Vittoria sofferta, sudata e fortemente voluta quella colta dal quintetto catanese dopo due tempi supplementari. Punteggio finale di 90-83 (parziali: 18-14; 18-22; 12-15; 18-15; 24-17). Partita bella e spettacolare per quanto accaduto nei minuti “caldi”.

Punto a punto fino al +3 per Battiati a 40 secondi dalla fine. Azione seguente con tripla di Galasso, che regala il pareggio e il primo supplementare all’AlfaCus. I locali alzano l’intensità e si portano a + (74-67) a 53 secondi dalla fine, ma un ottimo Ventura con la complicità di alcune ingenuità dei catanesi, consentono a Consoli di impattare a fil di sirena sul 76 pari.

Il secondo tempo supplementare è di marca rossazzurra con Barletta sugli scudi. L’AlfaCus Catania si porta subito a distanza di sicurezza: 86-78 a 2 minuti dalla fine. Una gestione più lucida della partita permette ai ragazzi di coach Famà di chiudere la partita senza colpi di scena.

Buona prova di tutti e 12 i giocatori scesi in campo. Prossimo impegno per i catanesi il 21 novembre (ore 18) in trasferta contro la Mens Sana Mascalucia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*