Coppa Italia serie C, il Catania elimina (1-0) al “Massimino” la Sicula Leonzio, agli etnei basta una rete di Curiale

Catania-Sicula Leonzio 1-0

Una rete in rovesciata dentro l’area di Curiale è bastata al Catania di Cristiano Lucarelli per vincere al “Massimino” con la Sicula Leonzio e per superare il turno in Coppa Italia di serie C. Adesso agli ottavi i rossazzurri sono attesi dalla difficile trasferta a Potenza nella gara che si giocherà il prossimo mercoledì. Al “Massimino”, davanti circa 950 spettatori, in occasione dei sedicesimi di finale la squadra di Cristiano Lucarelli si è imposta quindi 1-0 con il gol di Curiale, autore di una pregevole rete che ha comunque legittimato la supremazia dei padroni di casa che più volte sono andati vicini al gol. Ospiti invece che hanno invece pensato a rintuzzare gli attacchi del Catania, vedendosi poco in avanti.

Anche la ripresa ha visto un Catania pericoloso, soprattutto con Dall’Oglio e Di Piazza, ma anche la Sicula ha mostrato più intraprendenza in avanti sfiorando il pari prima con un destro di Esposito e poi nel finale con Maimone, con Martinez severamente impegnato. I cinque minuti di recupero non hanno comunque portato a nulla e la gara si è conclusa con la vittoria del Catania che accede così agli ottavi di finale della competizione. Nella ripresa nel Catania sono subentrati Biondi, Fornito, Di Piazza, Barisic e Biagianti. Vincere la Coppa Italia di categoria consente, ricordiamo, di saltare alcuni turni dei play off. Etnei adesso attesi alla difficile gara di domenica al “Massimino” con la Casertana.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*