Emergenza furti campagne, Cia Sicilia Orientale incontra Comitato Ordine e Sicurezza

“Abbiamo chiesto di intervenire per arginare un fenomeno criminoso che non si arresta, quello dei furti continui nelle campagne di cui gli agricoltori sono vittime. I produttori sono prigionieri dei delinquenti perché, costretti a presidiare le proprie aziende di giorno e di notte per evitare le razzie in azienda, sono esposti non solo ai danneggiamenti materiali, con la perdita del prodotto migliore e del reddito, ma anche alle minacce fisiche. Chiediamo un intervento forte da parte dello Stato affinché faccia presidiare il territorio dalle Forze dell’Ordine”.

Lo dichiara il presidente della Mia Sicilia Orientale, Giuseppe Di Silvestro a margine dell’incontro del Comitato dell’Ordine e la Sicurezza, con i rappresentanti dei comuni e le organizzazioni di categoria, che si è tenuto questa mattina alla Prefettura di Catania per affrontare l’emergenza furti nelle campagne.

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*