Via Cesare Beccaria necessita di interventi di scerbatura, allarme lanciato dal Comitato Cittadino Vulcania

I marciapiedi di via Beccaria

Il Comitato Cittadino Vulcania è stato sollecitato dai residenti e dai commercianti del quartiere Borgo-Sanzio di Via Cesare Beccaria a far fronte ad alcuni problemi che continuano a persistere da tempo nonostante siano avvenute molteplici segnalazioni dagli stessi. I marciapiedi sono invasi da erbacce e i cespugli, crescono in modo selvaggio ai margini. Il risveglio delle piogge ha avuto effetti particolarmente fertili per il verde e la situazione di degrado salta subito all’occhio. Erba altissima e qualche insetto poco amichevole rappresentano oramai una consuetudine per i residenti. Interviene la presidente del Comitato, Angela Cerri: “Non si capisce cosa impedisca di tagliare l’erba che invade i marciapiedi. Auspichiamo che si intervenga immediatamente, prima di ritrovarsi in una vera e propria giungla. Tutto questo non da certo una bella immagine al Quartiere Borgo-Sanzio. La trascuratezza nella manutenzione stradale, come al solito addebitabile ai tagli dei fondi delle amministrazioni proprietarie delle strade, non permette i tagli periodici e necessari dell’erba. Cosa aspettano i nostri amministratori ad intervenire? Chiediamo a chi di dovere di attivare in tempi brevi un pronto intervento”.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*