La Squadra Mobile rinviene e sequestra a Misterbianco droga e armi

La pistola sequestrata

Nella serata del 4 gennaio, nel corso di un mirato servizio di polizia giudiziaria in località Misterbianco in una campagna vicino ad un grosso centro commerciale, personale della Squadra Mobile ha rinvenuto e sequestrato a carico di ignoti una pistola cal. 7,65, marca Pietro Beretta Gardone, con matricola abrasa e 334 munizioni di vario calibro. Sono stati, altresì, rinvenuti e sequestrati n. 4 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di kg. 2 circa e un involucro contenete sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di gr. 122 circa.L’arma, le munizioni e le sostanze stupefacenti sono state rinvenute all’interno di un’unica busta in plastica occultata all’interno di un tombino della rete fognaria, probabilmente in attesa di essere prelevate.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*