Denunciata una donna dalla Polizia di Frontiera per furto all’interno dell’aerostazione

Polizia di Frontiera

Personale della Polizia di Stato ha deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica al Tribunale di Catania,  una passeggera, responsabile del furto aggravato di una stecca di sigarette marca “Marlboro” del valore commerciale di euro 44.00, fatti avvenuti il 12 gennaio scorso, presso il negozio Duty Free Heinemann ubicato all’interno dell’area partenze dell’aerostazione.

Più precisamente, ricevuta la notizia del patito furto, gli operatori di Polizia attraverso un’approfondita e attenta analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza accertavano che il fatto reato era stato perpetrato ad opera di una passeggera in partenza per Roma con l’aeromobile della compagnia Aerea Alitalia. La donna veniva denunciata in stato di libertà per il reato di furto aggravato.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*