Serie C, il Catania di Lucarelli ospita oggi pomeriggio al “Massimino” l’Avellino di Capuano

Catania-Avellino

Il Catania di Cristiano Lucarelli, dopo il pari interno per 1-1 con il Potenza di domenica scorsa, torna in campo al “Massimino” oggi pomeriggio alle ore 15.00 (arbitro il signor Paterna di Teramo) con l’Avellino, per il recupero della 1^ giornata del girone di ritorno non disputata per via dello sciopero indetto dalla Lega Pro contro la mancata defiscalizzazione. Rossazzurri ottavi in classifica, avanti di tre punti sugli irpini a ridosso della zona play-off. Catania che cerca oggi la vittoria che manca dall’8 dicembre, successo di misura contro il Rende.

In casa Catania mister Lucarelli dovrebbe affidarsi allo stesso undici visto domenica scorsa. Probabile l’impiego del nuovo arrivato Curcio che ha esordito proprio contro il Potenza. In panchina due giovani classe 2002, Frisenna e Pino, oltre Gianmarco Distefano, gli ultimi due in procinto di trasferirsi a Roma, sponda laziale.

Nell’Avellino è lunga la lista di indisponibili per mister Capuano, nel 3-5-2 di partenza spazio al tandem offensivo composto da Micovschi e Albadoro e al centrocampista Di Paoloantonio, panchina per il nuovo arrivato Izzillo.

Queste le probabili formazioni:

Catania (4-2-3-1): Furlan; Calapai, Silvestri, Esposito, Pinto; Biagianti, Rizzo; Biondi, Di Molfetta, Barisic; Curiale. In panchina.: Martinez, Pino, Marchese, Mbende, Vicente, Curcio, Sarno, Di Grazia, Frisenna, Mazzarani, Manneh, Distefano. All: Lucarelli.

Avellino (3-5-2): Tonti; Illanes, Zullo, Bertolo; Celjak, Laezza, Di Paolantonio, De Marco, Parisi; Micovschi, Albadoro. In panchina: Pizzella; Morero, Rossetti, Njie, Alfageme, Izzillo, Evangelista, Acampora, Russo. All.: Capuano.

Arbitro: Paterna di Teramo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*