All’Auditorium “Angelo Musco” di Gravina di Catania il 26 Gennaio, appuntamento con lo “Zemlinsky Quintet” per i “Pomeriggi Musicali” del Centro Magma, progetto artistico di Tania Cardillo

Quintetto Zemlinsky

Domenica 26 Gennaio, alle ore 18.30, all’Auditorium “Angelo Musco” di Gravina di Catania (viale Unione Europea), tornano i “Pomeriggi musicali a Gravina”, curati artisticamente dalla pianista Tania Cardillo ed organizzati dal Centro culturale e teatrale Magma diretto da Salvo Nicotra. Quinto appuntamento con lo Zemlinsky Quintet.

Da sinistra: Tania Cardillo, l’assessore Patrizia Costa e Salvo Nicotra

I dieci appuntamenti con i “Pomeriggi musicali”, previsti tra Ottobre e Giugno, ricordiamo che si avvalgono del patrocinio dell’Amministrazione comunale di Gravina, grazie al prezioso contributo ed interessamento del primo cittadino Massimiliano Giammusso e dell’assessore allo Spettacolo Patrizia Costa, sempre in prima linea nel portare avanti iniziative di un certo spessore culturale. Collaborano ai “Pomeriggi” le associazioni “Darshan” e “Terre Forti”.

Lo Zemlinsky Quintet, formatosi da diversi anni, è composto da professori d’orchestra, valenti strumentisti che godono di talento ed esperienza nel campo della musica da camera, solistica ed orchestrale. Il Quintetto porta il nome di Alexander Zemlinsky, compositore austriaco di fine Ottocento e metà Novecento, legato al genere musicale prima di Mahler e poi di Shoenberg, Berg, Webern. Ne fanno parte Nunziata De Francesco (flauto), Angelo Palmeri (oboe), Lorenzo Giuseppe Lima (clarinetto), Antonio Anfuso (corno) e Patrizia Pane (fagotto).

Locandina

Gli elementi del gruppo hanno svolto diverse tournée in Italia e all’Estero ed il gruppo ha partecipato, con diversi Recital, a manifestazioni concertistiche per enti, associazioni musicali e culturali.

Il Quintetto è tra le poche formazioni stabili che operano nell’Italia meridionale e presenta un repertorio di brani originali che spaziano dal classico al contemporaneo, ma la caratteristica del gruppo è l’offerta musicale che si basa sulla produzione di arrangiamenti, trascrizioni, revisioni e parodie di importantissimi brani tratti dal repertorio lirico-sinfonico, pop, musical, cinema, folk, italiano e non.

Questo il programma del concerto:
– G. Rossini da Gazza Ladra Sinfonia
“Una Gazza poco Ladra quasi Onesta”
(arr. Lorenzo G. Lima)
– E. Grieg da Peer Gynt Suite n.1
“Peer Gynt Suite Quintet”
Morning Mood – Aase’s Death
Anitra’s Dance – In the Hall of the Mountain King
(arr. Lorenzo G. Lima)
– P. Mascagni da Cavalleria Rusticana
“Omaggio a Mascagni”
(arr. Lorenzo G. Lima)
– F. Lehàr da Vedova Allegra
“Die Lustig Witwe Rapsodia”
(arr. Lorenzo G. Lima)
——————————–
– A. Lloyd Webber “ Jesus Christ SuperStar”
(arr. Lorenzo G. Lima)
– E. Morricone da Celebri Colonne Sonore
“Cinemusica”
(arr. Angelo Palmeri)
– (Ricorrendo il centenario dalla nascita di F. Fellini)
N. Rota dal Padrino, La Strada e 8 1/2
“Da Corleone a Fellini”
(arr. Lorenzo G. Lima)

I “Pomeriggi musicali a Gravina” rientrano nella stagione concertistica “Fuorischema” 2019-2020 del Centro Magma. Il biglietto per la singola manifestazione è di euro 7 (ridotto, euro 5). Per informazioni e prenotazioni: 095.444312 – 3471896054 – 3333337848 – mail@centromagma.it.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*