A1 donne, l’Ekipe Orizzonte vince 18-5 in casa del Bogliasco 1951

Arianna Garibotti - Ekipe Orizzonte (Foto Sabrina Malerba)

Ekipe Orizzonte subito incisiva nella prima partita del 2020, giocata dalle etnee nel pomeriggio di ieri. Le catanesi hanno infatti vinto 18-5 sul campo del Bogliasco 1951, mostrando già una grande sintonia tra loro a dispetto della lunga pausa di campionato.

Prestazione molto positiva per le rossazzurre, che hanno ribadito di meritare la leadership della Serie A1 di pallanuoto femminile tenendo sempre in pugno la sfida. L’Ekipe Orizzonte ha infatti vinto 2-1 il primo tempo e 3-2 il secondo, dilagando nelle ultime due frazioni, concluse rispettivamente sul 7-2 e 5-0 a proprio favore.

Arianna Garibotti è stata la miglior marcatrice assoluta con cinque reti, mentre Claudia Marletta e Giulia Emmolo sono andate a segno tre volte a testa. Due goal ciascuno per Giulia Viacava ed Isabella Riccioli. Una rete anche per Joelle Bèkhazi, Valeria Palmieri e Carolina Ioannou.

Al fischio finale il coach dell’Ekipe Orizzonte ha mostrato grande gradimento per la prestazione delle sue giocatrici: “Devo dire che sono soddisfatta – ha detto Martina Miceli , è stata una partita vera. Certamente è stato strano ricominciare, ma ci siamo ritrovate. Abbiamo fatto qualcosa di bello, qualcos’altro di meno bello, ma siamo consapevoli che sarà una settimana di tour de force. Però siamo pronte e siamo molto contente di viverla insieme”.

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*