Sanzionato dalla Polizia, alla Plaja, posteggiatore abusivo

Controlli della Polizia Stradale

Nella giornata di ieri, le Volanti della Polizia di Stato sono state impegnate in una costante attività di pattugliamento di tutta la zona balneare della Plaja e del lungomare. In particolare, gli agenti sono intervenuti lungo il litorale della Plaja, dove hanno individuato e sanzionato, ai sensi del Codice della Strada, un posteggiatore abusivo.

L’uomo, un catanese di 40 anni che stava “esercitando” nei pressi di un noto camping del litorale etneo, è stato colto sul fatto dalla pattuglia che stava perlustrando l’area cittadina, anche con funzione di sorveglianza anti-assembramento, per i servizi di prevenzione e repressione dei reati, peraltro rinforzati proprio in coincidenza del primo weekend della “fase 2” della pandemia da Coronavirus.

Dopo le contestazioni amministrative, i poliziotti approfondiranno gli accertamenti sul contro del posteggiatore abusivo il quale, se riconosciuto recidivo con sanzioni non ricorse, verrà senz’altro denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato previsto dall’art. 7 co. 15 bis del Codice della Strada.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*