Drink e Cinema, “Vanilla Skin” di Marco Riccetti head bartender dell’Inside Restaurant & Cocktail Bar di Torino

Continua il viaggio alla scoperta della creatività nel mondo dei drink capace di travalicare qualsiasi confine geografico, mentale e tematico. Drink ispirati a un amore, a una emozione, ma anche a un oggetto, ai luoghi del cuore e a un film amato.

Abbiamo chiesto ad alcuni dei migliori barman e barlady di individuare un proprio, personale, film del cuore dal quale prendere spunto per realizzare una “bevanda” del tutto originale.

Marco Riccetti

DRINK: VANILLA SKIN
BARTENDER: Marco Riccetti, head bartender dell’Inside Restaurant & Cocktail Bar di Torino


INGREDIENTI

18 cl Rum Don Papa 7 anni
6 cl succo di maracuja
3 cl sciroppo di cocco
24 cl thè alla vaniglia
3 cl succo di limone
mirtilli, bacche di Goji
due cucchiaini di zucchero bianco
succo di un quarto di limone o arancia
due top di cannella in polvere

IL DRINK:
Con la tecnica build, versare i succhi e lo sciroppo in una boule o un decanter, mescolare bene con un cucchiaino. Aggiungere due tazzine da caffè di thè alla vaniglia e, infine, una tazzina di Rum Don Papa. Riempire il bicchiere con del ghiaccio, versare il tutto e guarnire con una fetta di limone, quello usato per il succo. La ricetta per un drink di gruppo, da servire in una boule, prevede la stessa ricetta con le quantità moltiplicate per tre.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*