Un albero per Willy – Progetto “100 alberi per Catania”, in programma nuova piantumazione nel centro città

Il progetto “100 alberi per Catania” continua a recuperare degli spazi da destinare al verde pubblico. Questa iniziativa – lanciata da Legambiente Catania per aumentare gli spazi verdi in una città che ne ha fortemente bisogno, nonché per sensibilizzare i cittadini sul tema ambientale – ha raccolto in questi ultimi anni grande sostegno da parte della città. Il progetto è infatti finanziato attraverso donazioni di singoli cittadini e associazioni ed ha anche incontrato grande interesse da parte di numerose scuole.

“Il progetto ‘100 alberi per Catania’ ha ripreso la sua corsa dopo il lockdown”, spiega Davide Ruffino referente del progetto, “stiamo focalizzando la nostra attenzione su alcune piazze cittadine: le prossime interessate saranno piazza Dante e piazza Europa. Il fine è quello di aumentare la consapevolezza e il rispetto sia per l’ambiente che per i beni comuni”.

La prossima piantumazione avrà luogo lunedì 28 settembre, alle ore 10.30, all’altezza del civico 16 di via Spadaccini. L’arbusto messo a dimora – donato da Campus Athena e dal festival del libro e della cultura di Catania, “Etnabook” – sarà intitolato a Willy Monteiro Duarte, il ragazzo ucciso a Colleferro lo scorso 6 settembre, vittima del razzismo. Matilde Leonforte, titolare di Campus Athena, ritiene che i catanesi debbano impegnarsi in prima persona per migliorare la loro città. Per questo si è deciso di donare un albero insieme al festival Etnabook.

Legambiente Catania e gli enti donatori invitano la cittadinanza a partecipare ed a rendere questa ennesima piantumazione un momento condiviso.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*