Amt: nuova Linea Brt-U a servizio utenti sedi universitarie della Cittadella

Al via martedì 6 ottobre, per il momento in modo sperimentale, il nuovo servizio dell’Azienda Metropolitana Trasporti che servirà a collegare la Cittadella Universitaria con il centro cittadino e le stazioni della metropolitana “Borgo” e “Milo”.

La linea, denominata BRT-U, sarà attiva dal lunedì al sabato con orario mattutino a partire dalle ore 7 e un percorso che andrà da via Santa Sofia a piazza Roma, toccando i punti maggiormente frequentati dagli studenti e da coloro che hanno la necessità di raggiungere il polo universitario e il Policlinico di Catania.

Il presidente dell’Amt Giacomo Bellavia ha così accolto con favore le richieste del rettore dell’Ateneo Francesco Priolo e del direttore generale Giovanni La Via, per andare incontro all’esigenza delle migliaia di persone che ogni giorno si recano alla Cittadella, di usufruire di un collegamento più rapido con la città.

Gli autobus Amt partiranno dal parcheggio di via Santa Sofia per poi fare ingresso all’interno della Cittadella e quindi, da via Passo Gravina, dirigersi verso la stazione della metropolitana “Borgo” in via Etnea e la fermata Amt di piazza Roma (precisamente nel tratto di viale Regina Margherita tra piazza Roma e via Etnea). Da qui proseguiranno verso piazza Santa Maria di Gesù e successivamente, provenendo da piazza Lanza, percorreranno la via Ala e la via Milo. Quindi, salendo lungo viale Fleming si fermeranno in corrispondenza della stazione della metropolitana per ritornare al parcheggio Santa Sofia dal viale Andrea Doria.

La linea sarà sotto osservazione per le prime settimane, in maniera da consentire a dirigenti e tecnici aziendali di apportare eventuali modifiche al percorso.

“Dopo una serie di incontri con i dirigenti e i tecnici universitari per mettere a punto il servizio, abbiamo raggiunto un accordo di massima che ci consentirà di avviare questa nuova, importante iniziativa che sicuramente migliorerà il sistema della mobilità cittadina -afferma il presidente Bellavia-. Siamo lieti di poter continuare a collaborare in maniera fattiva con l’Ateneo catanese. La linea ha un percorso che si snoderà anche in una parte del centro città e che integrerà ciò che noi già offriamo con il BRT-1 e con le altre linee. In più -ha concluso il presidente- abbiamo fatto in modo che i bus dedicati transitassero in corrispondenza delle stazioni della metropolitana così da creare una sorta di continuità nel sistema di trasporto urbano”.

I dettagli su percorso, fermate e orari sono disponibili nel sito web  aziendale www.amt.ct.it

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*