Il 24 e 25 ottobre all’ABC di Catania tornano Eduardo Saitta e la sua compagnia con “Segreti di famiglia”

Eduardo Saitta

Sabato 24 e domenica 25 ottobre al Teatro Abc, le luci torneranno ad accendersi, duecentocinquattottogiorni dopo lo stop forzato, su Eduardo Saitta e la sua compagnia, pronti a tornare in scena con “Segreti di famiglia”. Sarà una commedia nata dalla penna dello stesso Saitta quella che segnerà il via della nuova epoca, un nuovo inizio che dopo oltre cinquant’anni di attività non spaventa ma anzi, stimola la famiglia di teatranti catanesi. “Il Teatro è vita, il teatro è vivo – spiega Eduardo Saitta- e ripartire, riabbracciando virtualmente ed in tutta sicurezza il nostro pubblico sarà sicuramente l’emozione più grande. Insieme ai gestori del teatro abbiamo lavorato per permettere a tutti di poter godere ancora della magia del teatro: ambienti sanificati ad ogni spettacolo, controlli agli ingressi e distanziamento sociale in un ambiente spazioso ed arieggiato”.

In scena le vicende saranno quelle dei fratelli Bonino, Gigi e Sestilio, due fotografi caduti in disgrazia costretti ad una vita di stenti. L’ambientazione quella di un condominio dove le vite dei due fratelli si intrecceranno con quelle degli altri condomini, coinvolti da uno dei Bonino in uno strano caso di omicidio. Arriva la polizia, iniziano le indagini ma, ad un certo punto, ecco “apparire” l’assassinato. Nel frattempo però tutti hanno accusato tutti, tirando fuori delle scomode verità che non potranno far altro che confluire in un finale sorprendente. “Si tratta di un giallo-comico – continua Saitta – che alla base ha il valore della fiducia e della stima reciproca. Un uomo vive tranquillo quando si fida di chi ha accanto. Invece in questo contesto nessuno è tranquillo di chi ha accanto, nemmeno Gigi, causa scatenante dell’equivoco. Siamo un popolo di allenatori, di medici, e sempre più spesso anche di investigatori. Quella del portinaio poi, in Sicilia a maggior ragione, è una professione svolta al limite fra l’amico, lo psicologo ed il criminologo. Questi saranno i tratti che renderanno il testo divertente e paradossale, in un tutti contro tutti manifesto della realtà in cui ci troviamo a vivere ogni giorno”. Lo spettacolo, valevole come recupero della stagione 19/20 ed aperto a chiunque volesse acquistare il singolo biglietto, inaugurerà di fatto la stagione 20/21 che proseguirà, oltre che con un secondo recupero in programma a Novembre, con 4 nuovi spettacoli.

SEGRETI DI FAMIGLIA di E. Saitta

Sabato 24 ottobre ore 17.30 ed ore 20.45 domenica 25 ottobre ore 17.30

Personaggi e interpreti in ordine di apparizione:

Carmela

Katy Saitta

Natale

Aldo Mangiù

Sestilio Bonino

Massimo Procopio

Luigi Bonino

Eduardo

Santo Di Mauro

Agatino Ferlito

Il Brigadiere

Orazio Torrisi

Elena, moglie di Santo

Lucia Debora Chiaia

Mimì, suo figlio

Emanuele Commisi

Sara, sua figlia

Ausilia

Nello Strano

Franco Arena

Impianto scenico e regia Salvo Saitta

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*