XVII Giornata Nazionale del Trekking Urbano: la Villa Bellini e gli antichi orti catanesi

Ottobre, tempo di Trekking Urbano. Come ormai da tradizione anche quest’anno Catania, grazie alla rinnovata collaborazione fra l’Assessorato ai saperi e alla bellezza condivisa del Comune di Catania e l’Associazione Etna ‘ngeniousa, è tra le 70 città aderenti in Italia, ed è pronta a mettersi in mostra in questa importante vetrina nazionale proposta dal Comune di Siena giunta oggi alla diciassettesima edizione.

Ogni anno un tema diverso, ogni anno un nuovo modo per scoprire la città sotto nuovi aspetti. La XVII Giornata Nazionale del Trekking Urbano, organizzata dal Comune di Siena per il 31 ottobre 2020 è dedicata al tema ‘Quant’è Green la mia città’.

A Catania, se si parla di verde il pensiero va subito al Giardino storico cui sono legati tutti i nostri ricordi. Fra i polmoni verdi della città, infatti, il Giardino Bellini – da sempre “la Villa” – ha per i catanesi un valore aggiunto: luogo di passeggiate, di sport, di sfarzose feste di primavera, di eventi e concerti, delle sfilate in maschera da bambini ma soprattutto memoria storica. E ancora prima, giardino di delizie per il Principe Biscari che qui poteva offrire ai suoi ospiti lo svago del suo sorprendente Labirinto.

Ma se andiamo indietro con lo sguardo, non c’era solo la Villa Bellini. Catania era circondata da una vera e propria cintura verde, con tanti fertili orti che si estendevano nella parte nord della città e di cui oggi resta memoria soltanto attraverso la toponomastica: Orto del Re, Orto dei Limoni, Orto San Clamente etc.

L’Associazione Etna ‘ngeniousa, per l’occasione ha per questo ideato una passeggiata, che a cavallo fra passato e presente, rievocherà le storie legate agli antichi orti catanesi e si proietterà sulla Villa Bellini per riscoprirne tutti i segreti.

Ma non solo.

Etna ‘ngeniousa quest’anno ha deciso di mantenere la passeggiata a contributo libero, nonostante le difficoltà del momento per il settore turistico, perché sia un regalo a Catania e ai catanesi. Inoltre, per lasciare un segno che negli anni ricordi questo evento e contribuisca al decoro urbano della nostra città, in collaborazione con il circolo Legambiente pianteremo un albero facendo così rivivere uno spazio verde abbandonato.

A tal fine abbiamo identificato un’aiuola di Piazza Santa Maria di Gesù, che si trova proprio lungo il percorso del nostro Trekking e che sarà inaugurata proprio il 31 Ottobre.

LA SCHEDA DEL PERCORSO PROPOSTA DAL COMUNE DI CATANIA

31 OTTOBRE – 1 NOVEMBRE 2020

LA VILLA BELLINI E GLI ANTICHI ORTI CATANESI

INFORMAZIONI SUL PERCORSO

Tempo di percorrenza: circa 2,5 ore

Lunghezza: circa km 2

Difficoltà: facile

Punto di partenza:  Piazza Cavour (davanti alla Fontana di Cerere)

Orari gruppi: 9.30 e 11.00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

L’evento verrà svolto in ottemperanza alle normative vigenti e in condizioni di sicurezza, per gruppi limitati. Mascherina obbligatoria.

Per una migliore organizzazione si prega di prenotare confermando la propria presenza tramite

  • Mail: asso.etnangeniousa@gmail.com / trekkingurbano.ct@gmail.com
  • Telefono : 338.1441760

CONTRIBUTO LIBERO

PER INFORMAZIONI:

Associazione naturalistica e culturale Etna ‘ngeniousa

  • 338.1441760
  • www.etnangeniousa.it
  • www.cataniasotterranea.it
  • http://cataniagiovani.wordpress.com

Comune di Catania, Bureau Turismo

  • 095.7425573

MAIL UFFICIALE trekkingurbano.ct@gmail.com

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*