“Mastice” il nuovo singolo della band I Labrador per La Cantina Records

“Mastice” è il titolo del nuovo singolo de I Labrador per La Cantina Records di Vicenza.

Mastice è un brano melanconico, che parla di perdita e solitudine. 

Di una battaglia interiore per auto-convincersi che le piccole cose, a volte, possono bastare a farci superare anche delle brutte rotture, amori o amicizie che siano. 

L’immagine del mastice è alquanto specifica: un collante potente e impermeabile ma che, anche quando indurito completamente, resta malleabile e mai del tutto solido. 

Lascia quindi traspirare possibilità di adattarsi alle situazioni, per quanto difficili scomode o dolorose per cercare di non sopperire all’illusione di una felicità perfetta e perfettamente controllabile, come un “trenino giocattolo” che si rivela però essere una fuorviante messinscena di un tutto che invece sta andando a rotoli.

CREDITI

Il Mixer è stato affidato a Filippo Strang.

Mastice

BIOGRAFIA

La storia de I Labrador inizia nel 2017, quando Luca e Riccardo, entrambi con qualche esperienza passata nella scena musicale locale, decidono di rimettersi in gioco per creare qualcosa di nuovo. 

I Labrador

Luca si riscopre abile alla penna, per la prima volta alle prese con testi in lingua italiana dopo la passata esperienza pop-punk in inglese dei Thanks for Enquiry, e torna a schiarirsi la voce, da anni oramai abituata a cantare solamente sotto la doccia. Riccardo rispolvera la chitarra e ricollega la sua tastiera USB al Macbook. 

Nella ricerca di una sonorità caratteristica, dopo le prime demo già pregne di forti influenze anni ’80 ma dalla realizzazione tecnica altalenante, si rendono conto della necessità di una terza testa nel loro progetto. 

La trovano nell’amico Lorenzo, appassionato di produzione musicale elettronica, con cui finalmente alzano il tiro in termini tecnici e qualitativi. 

I sintetizzatori assumono un ruolo importante nel sound del trio, con sfumature che profumano di New wave e synthwave, pur mantenendo un retaggio pop moderno di facile ascolto. I testi provano a raccontare storie concrete, senza abbandonarsi a luoghi comuni, lasciandosi però andare anche a dimensioni semi-oniriche, vite e storie immaginate ma degne di essere raccontate. 

L’influenza del cantautorato italiano degli anni ’70 e ’80 è palpabile, ma lascia comunque trapelare il grande affanno della vita contemporanea. All’inizio del 2020 trovano finalmente ne la Cantina Records, etichetta indipendente vicentina, il partner ideale per la pubblicazione dei loro primi tre singoli nelle principali piattaforme di streaming online, che riscuotono un buon successo. I tre iniziano così a lavorare al loro primo album in uscita nel 2021.

LINK

Instagram:  ilabrador_

Spotify:  spotify.com/artist/0sLNrQQOH2awFf5GLlhvmN

Email:  ilabradorband@gmail.com

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*