Indagato da agenti del Commissariato Librino pluripregiudicato per furto aggravato

La Polizia a Librino

Al termine di un’articolata indagine, agenti del Commissariato Centrale hanno indagato in stato di libertà il pluripregiudicato Z.M., responsabile del reato di furto aggravato. I fatti di cui il pregiudicato deve rispondere risalgono allo scorso 11 gennaio, quando il dipendente di un negozio di via Etnea presentò la denuncia di furto del proprio telefono cellulare avvenuto all’interno dell’attività commerciale.
In sede di denuncia, la vittima ha anche consegnato un supporto informatico contenente le immagini del sistema di videosorveglianza li esistente. Immediatamente sono scattate le investigazioni da parte dei poliziotti della Squadra di P.G. del Commissariato i quali, attraverso la visione delle registrazioni acquisite, hanno individuato l’autore del furto il quale, come evidenziano le riprese, era entrato nel negozio, e, approfittando di un momento di distrazione della dipendente, si è impossessato del telefono e si allontanava precipitosamente.
L’uomo, pertanto, è stato riconosciuto, identificato e denunciato all’Autorità giudiziaria.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*