Nastri d’Argento 2021, in finale “La Storia Vergognosa” di Nella Condorelli con Evelyn Famà

Evelyn Famà tra un ciak e l'altro sul ventoso set

Entra nella cinquina di finalisti ai Nastri d’Argento 2021 – sezione docufiction – il film “La Storia Vergognosa” della regista Nella Condorelli prodotto in collaborazione con Istituto Luce.

Il film vede impegnata l’attrice siciliana Evelyn Famà in un corposo monologo sul finale dell’opera incentrata sulla grande emigrazione delle Americhe del primo 900 e sulla questione femminile che trova il suo climax nella vibrante ed intensa scena condotta dalla Famà nei panni di Provvidenza Rumore, testimone di giustizia dai Monti Sicani 1911 per il processo dell’ assassinio di Lorenzo Panepinto, che non esitò ad indicarne con coraggio l’esecutore ed i mandanti. 

Già presentato al Taormina film fest nel 2020 il docu viene premiato, nello stesso anno, sia dal pubblico di My movies in occasione del Festival Visioni dal Mondo (Milano) sia al Queen Palm Film Festival (California) ottenendo la Silver Crown come miglior film straniero e la nomination per il Miglior Montaggio.

Il film vanta oltre ad Evelyn Famà e Leo Gullotta la pregevole interpretazione dell’ attrice Erica Rosso, della modella Paraguaiana Fiorella Migliore, di Carmelo Rappisi e i preziosi contributi di Matilde Politi Cantante e del musicista Alfio Antico.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*