Arrestati dalla Polizia due uomini per evasione dai domiciliari

Intervento Polizia

Nella giornata di ieri personale delle volanti ha arrestato due uomini entrambi responsabili del reato di evasione. Nelle prime ore del mattino una volante è stata inviata a Librino a seguito della segnalazione di una donna relativa al proprio marito, il quale, pur essendo sottoposto agli arresti domiciliari, si era allontanato da casa in serata e dopo essere stato assente tutta la notte pretendeva di fare rientro nell’appartamento.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno infatti trovato l’uomo sul pianerottolo delle scale condominiali e lo hanno arrestato e su disposizione del PM di turno trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del giudizio di convalida.

Nel corso della mattina una pattuglia il servizio di controllo del territorio ha riconosciuto un uomo che nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari passeggiava in strada. L’uomo, immediatamente bloccato, tentava di giustificare l’evasione dichiarando ai poliziotti che era andato a fare visita alla mamma. A seguito di ciò è stato arrestato e su disposizione del PM di turno sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*