Edifici abbandonati e incompiute lungo il viale Africa, la segnalazione del consigliere Andrea Cardello

Edificio abbandonato in viale africa- ex Raffineria zolfo

L’incendio scoppiato ieri, all’interno di una delle tante strutture abbandonate del viale Africa, poteva comportare gravi conseguenze. Fortunatamente l’intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato ogni ulteriore pericolo. Passata la paura, il consigliere di “Italia Viva” del II municipio di Catania Andrea Cardello sottolinea come comunque resta alta l’attenzione sul viale Africa. “Qui si vive un’emergenza continua che, oltre alla prostituzione, riguarda un complesso strutturale, posto tra il cantiere dell’ex palazzo delle poste e gli uffici della polizia, che resta abbandonato e riparo di fortuna per molti senza tetto. Più volte ho segnalato, in particolare, l’ex raffineria di zolfo, situata nei pressi dell’ex consorzio agrario, che doveva diventare un museo d’arte. Ebbene questo sito a luglio del 2015 fu teatro di un rogo di vaste proporzioni. L’ennesimo problema del viale Africa che questa amministrazione comunale non si decide a risolvere”.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*