Hockey, in A1 successo per il Valverde femminile, in A2 sconfitta per gli uomini

Giornata dai due volti per le formazioni della Polisportiva Hockey Valverde impegnate nelle gare di campionato.

Sorridono le ragazze allenate da Trinidad Canon, che a Cernusco sul Naviglio (MI) battono l’HC Argentia per 2-3 nel match valido per la quarta giornata di Serie A1, dopo un confronto per nulla semplice.

Le etnee sono praticamente impeccabili da corto e colpiscono due volte con una Huertas scatenata, che firma le prime due reti ospiti. In mezzo arriva il momentaneo 1-1, ancora su corto, delle lombarde con la Grenon. Sull’1-2, però, le locali sono abili a capovolgere una situazione di corto a sfavore con un contropiede che culmina nella concessione di un rigore, realizzato da De Biase. Il punto esclamativo sulla prestazione della Polisportiva Valverde lo mette Magali Varela, che capitalizza un nuovo corto, raccogliendo in tap-in una respinta avversaria per il 2-3. Finale di sofferenza, per le etnee, che restano in dieci per un cartellino giallo sventolato a Eleonora Di Mauro, e resistono ottimamente agli assalti dell’Argentia.

Polisportiva Valverde

Entusiasta della prestazione delle sue ragazze Trinidad Canon: “Risultato bellissimo. Sono davvero contenta. Partita, spettacolare, di livello altissimo dal punto di vista agonistico, fisico, tecnico e tattico. Le ragazze sono state impeccabili. Abbiamo preparato la sfida molto bene in settimana, curando i dettagli. Abbiamo tutte interpretato al meglio la partita. E’ stata una vittoria del collettivo in tutti i sensi, dalle ragazze allo staff tecnico al club, che ci premia nonostante le difficoltà legate al momento. Ora dobbiamo riposare e cercare di recuperare le forze per domani. La gara con Padova sarà impegnativa e decisiva per continuare il percorso in Coppa Italia”.

La formazione femminile tornerà in campo domani, nuovamente a Cernusco sul Naviglio, per la sfida di Coppa Italia contro il Cus Padova alle ore 15:30.

Meno fortunato, invece, l’esordio stagionale in Serie A2 per la formazione maschile, di scena a Roma, in casa della Lazio Hockey, che prevale 2-1. I valverdesi vanno sotto grazie alle reti capitoline firmate da Crema e Angius, quest’ultimo su corto, nei minuti finali della prima frazione. Per gli ospiti colpisce Gino Romani, nel finale, abile a capitalizzare una variante su corto. 

Angelo Giulio guarda il lato positivo e sottolinea la gara dei suoi: “Una buona prestazione della squadra. Abbiamo preso i gol a fine primo tempo e nella seconda parte abbiamo provato in tutti i modi a riequilibrare il conto, ma pazienza. La Lazio è una delle squadre più accreditate del girone e noi venivamo da oltre un anno di inattività. Abbiamo dato il massimo”.

TABELLINI

SERIE A1/F

HC ARGENTIA – POLISPORTIVA VALVERDE 2-3

HC ARGENTIA: Radrizzani, Ponso, Rovati, Pacolia, Napolitano, Norbis, Sansone, Grenon, De Biase, Bavaro, Brizzi, Arienti, S.Brizzi, Gibin, Manzoni, Moroni, Pacella, Remus. Allenatore: Fabrizio

POL.VALVERDE: Marletta, Aguirre, Lazzara, Varela, R. Mirabella, D. Mirabella, Russo Andini, Cuadrelli, Baldanza, Di Mauro, Huertas, Landro, Pistorio, Cuccurullo. Allenatrice: Canon

Marcatrici: Huertas (2,PV); Varela (PV); Grenon (HA); De Biase (HA).

SERIE A2/M

LAZIO HOCKEY – POLISPORTIVA VALVERDE 2-1

LAZIO HOCKEY: Pompili, Angius, Braca, G. Brocco, C, Brocco, Cammarano, Crema, Ercolani, Gamal, Gioia, Gonzalez, Guiducci, Keenan, Lanting, Molscioni, Natili, Palombi, M.Pompili. Allenatore: Medda

POLISPORTIVA VALVERDE: Guida, Abraha, Bandieramonte, Brunetto, Cantale, Caruso, Di Stefano, Lo Giudice, Lupo, Maugeri, Privitera, Romani, Sapeinza, Vernaschi, Sardo. Allenatore: Giulio

Marcatori: Crema (L), Angius (L); Romani (PV)

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*