Serie C, il Catania batte al “Massimino” la Viterbese 1-0, in rete nella ripresa Dall’Oglio

Catania-Viterbese: 1-0

Dopo Avellino e Cavese è arrivata per il Catania di Francesco Baldini anche la terza vittoria consecutiva oggi pomeriggio al “Massimino” con la Viterbese di mister Taurino. I rossazzurri si sono imposti per 1-0 con una rete nella ripresa su calcio di punizione di Dall’Oglio dopo una gara che ha fatto registrare diverse occasioni da rete per entrambe le squadre ma spesso ha prevalso l’imprecisione, la fretta o la scarsa concentrazione. Ospiti che comunque sono usciti a testa alta dal “Massimino” e che si sono ben battuti sprecando più di una volta il vantaggio nel primo tempo e nella ripresa.

Dopo pochi secondi dall’inizio Viterbese pericolosa con una conclusione di Tounkara respinta prontamente da Martinez mentre il Catania si è visto al 5′ con un colpo di testa di Sarao che è finito a lato. Ma al 20’ ghiotta occasione per la Viterbese: percussione di Urso sulla sinistra, palla per Simonelli che da ottima posizione sparava alle stelle. Subito dopo ripartenza ancora della Viterbese con un tiro di destro di Murilo parato da Martinez. Catania sorpreso da una Viterbese insidiosa ma al 27’ squillo dei padroni di casa: calcio d’angolo battuto da Maldonado, sponda aera di Reginaldo e sinistro al volo di Sarao con palla che sorvolava la traversa. Ancora una clamorosa occasione al 32’ per la Viterbese con Urso, ma Martinez in uscita evitava il gol. Al 39′ rete annullata ai rossazzurri: Piccolo, con una conclusione dalla distanza, batteva il portiere Daga ma l’arbitro annullava per posizione di Sarao in sospetto fuorigioco. Un primo tempo teso e con tante emozioni si chiudeva sullo 0-0.

Una fase della partita

Nel secondo tempo gara sempre viva ed al 54’ Izco veniva sostituito da Welbeck. Reginaldo al 57’ colpiva di testa e spediva il pallone alto da buona posizione. Viterbese più bassa e che non ripartiva più come i primi 45’. Al 62’ il Catania andava in vantaggio grazie ad una precisa punizione calciata di destro da Dall’Oglio. Nel finale la Viterbese provava ad rendersi pericolosa ed a raggiungere il pari ma il Catania ben gestiva l’1-0 portando a casa la terza vittoria consecutiva.

Rossazzurri che non mollano la presa sulla corsa play off e Viterbese che, nonostante la sconfitta, si è dimostrata compagine pericolosa ma che ha sprecato comunque troppo in avanti. Catania impegnato ancora al “Massimino” l’11 aprile con il Potenza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*