“La ripresa del turismo in Italia e Grecia”, tavola rotonda internazionale il 20 aprile

La ripresa dell’industria del turismo in Italia e in Grecia: l’approccio dei due Paesi, le best practice e cosa riserva il futuro, vicino e lontano, per viaggiare nella “nuova normalità” imposta dalla pandemia saranno al centro della tavola rotonda “Travel Industry Rebound: When, How & the New Normal” prevista per il 20 aprile alle 17 (ora italiana).

Al panel in lingua inglese organizzato dallo Stanford Club Italia e dallo Stanford Club Grecia sono stati invitati protagonisti dell’industria del turismo di entrambi i Paesi: per l’Italia Marco Celani, Presidente AIGAB – Associazione Italiana Gestori Affitti Brevi e AD Italianway, primo operatore sul mercato italiano degli affitti brevi gestiti in maniera professionale, insieme ad Antonio Barreca, Direttore generale di Federturismo Confindustria; per la Grecia Yiannis Retsos, Presidente della Greek Tourism Confederation (SETE), e Christos Stergiou, Founder e CEO di TrueTrips e Co-Founder e Presidente Esecutivo di Triparound.

Al centro del dibattito che si svolgerà in forma digitale, tra gli altri temi all’ordine del giorno, figurano l’impatto delle campagne vaccinali sul turismo, i protocolli di sicurezza adottati, la comunicazione verso i viaggiatori, l’andamento delle prenotazioni e l’analisi di alcuni case study a partire da uno israeliano.

Ecco il link per iscriversi all’evento:

https://stanford.zoom.us/webinar/register/WN_jUoQ9eR_Syetca2iKrqHCA

CHI È MARCO CELANI

Marco Celani dal 2016 è l’Amministratore Delegato di Italianway (www.italianway.house), primo operatore sul mercato italiano degli affitti brevi per destinazioni coperte (oltre 270) e numero di immobili attualmente promossi sul portale italianway.house su cui si possono prenotare al momento ben 400mila notti in oltre 1500 tra case, ville, chalet, dammusi e residenze d’epoca, con tariffe di vendita da 49 a 2000 euro a notte.

Marco Celani, Presidente AIGAB e AD Italianway

La pmi innovativa fondata da Davide Scarantino alla fine del 2014 e guidata da Celani è stata appena inserita dal Financial Times per il secondo anno consecutivo nella classifica delle aziende europee TOP1000 a maggior crescita (triennio 2016-2019) ed ha registrato un incoraggiante + 30% in termini di prenotazioni ricevute nel primo trimestre 2021 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Nei primi tre mesi del 2021 Italianway ha raccolto infatti sul suo portale prenotazioni per 2,5 milioni di euro, +30% rispetto allo stesso periodo del 2020 e, nonostante le incognite che ancora permangono, l’azienda guidata da Celani punta ad un transato di 25 milioni di euro per il 2021. 

Dal 2020 Marco Celani è anche Presidente di AIGAB-Associazione Italiana Gestori Affitti Brevi, fondata dai big player del settore per garantire rappresentanza istituzionale ai property manager, analizzare i dati e favorire la creazione di una solida rete di imprenditori che faccia crescere il mercato.Quarantasei anni, Celani è nato a Roma e ha trascorso la sua vita tra la Nigeria, la Scozia, Lussemburgo e Milano. Grazie al suo solido background in finanza, ha ricoperto ruoli manageriali a livello internazionale in gruppi come Citibank, BNPParibas e Asset Management Service, portando avanti valutazioni d’azienda, fusioni, acquisizioni e riorganizzazioni. Da advisor ha focalizzato il suo interesse sul settore delle Piccole e Medie Imprese ed è frequentemente invitato a tenere docenze nell’ambito di Master in Economia e Gestione del Turismo oltreché come speaker nei principali eventi nazionali e non dedicati all’extra alberghiero. È convinto che solo grazie ad un’adeguata professionalizzazione, che passi attraverso un percorso strutturato di formazione, i property manager italiani potranno vincere la sfida della sostenibilità di questo business.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*