Caf Acli: il siciliano Stefano Parisi eletto presidente nazionale

Stefano Parisi neo presidente nazionale Acli

Il siciliano Stefano Parisi è stato nominato presidente nazionale del CdA del Caf Acli, succedendo al vicentino Andrea Luzi.

Classe ’63, nato a Caltanissetta, nel cuore della Sicilia, ha una formazione tecnico-commerciale che lo porta, giovanissimo, ad impegnarsi nel campo dell’imprenditoria e da oltre 30 anni amministra le società di famiglia.

Agli inizi degli anni 2000, dopo innumerevoli anni dedicati allo scoutismo e al volontariato nella Misericordia nissena, si innamora delle Acli. Dalla presidenza del circolo “Leonardo Sciascia”, passa alla presidenza della service provinciale per poi essere eletto prima presidente provinciale e dal 2016 presidente delle Acli di Sicilia.

“Abbiamo tanto da fare, nel rispetto di tutti i progetti validi e importanti che chi ci ha preceduto ha posto in essere, per affrontare la nuova realtà che la pandemia ci ha imposto”dichiara il dott. Parisi.  “Un nuovo modo di vivere, di socializzare, di affrontare il quotidiano lavoro. Nuove paure e nuove speranze; nuovi problemi e nuove opportunità. Insieme riusciremo a superare questa tempesta, lavorando per perseguire uniti gli stessi obiettivi di innovazione e progettazione sistemica della nostra organizzazione, interagendo con il nostro Patronato e con tutto il sistema, nessuno escluso”.

“Un particolare ringraziamento va ad Andrea Luzi e a tutto il CdA uscente, – conclude Parisi – sono riusciti a consolidare, anno dopo anno, importati risultati e sistemi innovativi. Tutti insieme, faremo bene e sempre meglio”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*