Denunciate dalla Polizia due donne per lesioni personali aggravate in concorso

Intervento Polizia

Nella serata di ieri, personale delle Volanti si recava presso il pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi centro, dove si era presentata una donna con ferita da arma da taglio alla testa. La donna, una cittadina dominicana, riferiva di avere avuto qualche ora prima una lite con altre due sue connazionali all’incrocio tra via Ventimiglia e via Di Prima.

Nel corso della lite la vittima dichiarava di essere stata colpita con un coltello alla testa, e con una mazza da baseball, che le procurava vistose ferite. Successivamente, identificate le due autrici dell’aggressione, madre e figlia, si provvedeva ad effettuare una perquisizione domiciliare al fine di rinvenire gli oggetti con cui era stato perpetrato l’atto, non trovando tuttavia alcun riscontro. Dopo aver reso edotto dei fatti il P.M. di turno, si procedeva a denunciare in stato di libertà le due donne per lesioni personali aggravate in concorso.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*